Connettiti con noi

News

Debito Milan, si va con ottimismo verso il rifinanziamento con un’altra banca

Pubblicato

su

Sono emersi i primi dettagli in merito alla questione ‘Debito Milan’ con uno sguardo ai bilanci semestrali dei rossoneri

Un -32,6 milioni di euro nel periodo compreso tra l’1 gennaio ed il 30 giugno 2017. È questa la cifra a cui ammonta il bilancio semestrale del Milan che è destinato ad essere approvato il 13 novembre dall’assemblea dei soci. Si tratterà del primo bilancio dell’era Li, dopo l’insediamento avvenuto nell’aprile 2017.

DEBITO MILAN, RIFINANZIAMENTO CON UN’ALTRA BANCA – Secondo quanto riportato da Tuttosport, c’è grande ottimismo in casa rossonera per quanto riguarda il rifinanziamento del debito con il fondo Elliott di Paul Singer. Da rifinanziare ci sono tutti gli oltre 300 milioni che sono serviti alla proprietà cinese per chiudere l’operazione sul Milan, di cui 180 milioni per l’acquisizione e 120 per finanziare il club tramite due bond sottoscritti dalla stessa Elliott, ai quali vanno aggiunti anche gli interessi.

I DETTAGLI – È nell’aria, però, un cambiamento perché il fondo Elliott è destinato ad essere scalzato da Merrill Lynch, banca americana già accostata ad operazioni finanziarie legate ai rossoneri. Il procedimento è il seguente: ci sarà la creazione di una newco nella quale far confluire tutte le attività che generano diritti che finirà in pegno alla banca finanziatrice. A sua volta Merrill emetterà dei bond da far sottoscrivere a investitori a caccia di opportunità high-yield, ossia obbligazioni ad alto tasso di rendimento.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.