Connettiti con noi

Calciomercato

D. Costa alle vie legali con il Chelsea: vuole solo l’Atletico

Pubblicato

su

Diego Costa

Clamorosa indiscrezione proveniente dalla Spagna. Diego Costa sarebbe pronto a fare di tutto pur di lasciare il Chelsea

Diego Costa e il Chelsea sono ormai in guerra. L’attaccante dei blues non ha nessuna intenzione di rimanere nella squadra allenata da Antonio Conte e spinge per un trasferimento all’Atletico Madrid. In un’intervista per l’agenzia spagnola Efe Ricardo Cardoso, avvocato di Diego Costa, ha parlato del futuro del proprio assistito: «Ricorreremo a tutte le azioni legali contro il Chelsea per facilitare la partenza di Diego Costa. Richiederemo il transfer request». Il documento citato dall’avvocato è una lettera con la quale un tesserato richiede formalmente al club la cessazione del rapporto lavorativo. Le motivazioni della scelta, per lo spagnolo, sarebbero causate da una sorta di “mobbing” da parte di Antonio Conte, il quale sarebbe responsabile di comportamenti discriminatori (si ricordi l’sms del mister italiano al proprio giocatore) nei confronti di Diego Costa. «Conte ha avuto un comportamento discriminatorio rendendo impossibile il ritorno di Diego Costa al Chelsea. Non c’è nessuna possibilità che il giocatore possa continuare a giocare nel Chelsea – prosegue il legale – Lo ha detto in diverse occasioni ai dirigenti e in questo momento non vuole giocare in altro club che non sia l’Atletico Madrid, squadra dove ha ottenuto grandi successi sportivi e dove è sempre stato rispettato anche quando si è trasferito al Chelsea».  Sembrano quindi definitivamente sfumare la possibilità di vedere il giocatore nella prossima stagione al Milan. A meno di incredibili copli di scena.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.