Coppa Italia, la Roma perde 7-1 con la Fiorentina e domenica c’è lo sconto diretto

di francesco milan roma
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma perde con la Fiorentina per 7 a 1 nei quarti di finale di Coppa Italia. I giallorossi affronteranno il Milan questa domenica

La Roma arriverà alla prossima sfida di campionato con il Milan nelle condizioni peggiori. I giallorossi sono infatti usciti con le ossa decisamente rotte dallo stadio Franchi nella sfida di Coppa Italia con la Fiorentina. I viola hanno infatti travolto la squadra di Eusebio Di Francesco con ben 7 gol (tripletta di Chiesa, Muriel, Benassi e doppietta di Simeone). Per la Roma la rete della bandiera è di Kolarov mentre Dzeko è stato espulso nei minuti finali. Al momento del triplice fischio le voci di un possibile esonero di Di Francesco sono tornate a circolare con maggiore forza. E’ probabile che la proprietà del club capitolino dopo il rocambolesco pareggio con l’Atalanta e la disfatta con i viola possa decidere di rivedere la posizione dell’allenatore, che potrebbe non sedersi in panchina con nella sfida di domenica con il Milan. L’esonero, se arriverà, dovrebbe però arrivare alle nelle prossime ore in modo da avere il tempo di preparare lo scontro diretto per la Champions League con i rossoneri sotto una nuova guida tecnica. Il ds Monchi nel post partita ha dichiarato: «Oggi non è un giorno per fare valutazioni, dobbiamo aspettare». Nel frattempo tra i possibili sostituiti dell’ex Sassuolo ci sarebbe Paulo Sosa.

Nel frattempo, la squadra di Gennaro Gattuso ha ritrovato grande fiducia dopo la vittoria con il Genoa e le due sfide con il Napoli terminate con un pareggio in campionato e il passaggio del turno in Coppa Italia. Il Milan in oltre può contare su Piatek in grande spolvero e pronto a segnare altri gol pesanti dopo l’incredibile esordio in maglia rossonera.

Articolo precedente
PiatekPiatek: il Milan ha un bomber da più di un gol a partita
Prossimo articolo
CarrascoCarrasco è diventato un obiettivo possibile per il Milan: le ultime