Caressa: «Giocherei con il 3-4-3, André Silva non mi piace»

Fabio Caressa
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Caressa ha commentato il cambio di modulo di Vincenzo Montella e ha dato un giudizio sui André Silva

Difesa a 3 o difesa a 4? È una delle domande più ricorrenti sul Milan negli ultimi giorni. Fabio Caressa, a Sky Sport 24, ha fatto il punto sulla situazione del Milan e sui nuovi acquisti: «Senz’altro il futuro del Milan è con la difesa a 3. Montella ha commesso un errore contro la Lazio: voleva dare un indirizzo alla squadra, facendo giocare chi gli dava più garanzie. Ma la differenza, nelle grandi squadre, la fa la panchina. La partita con l’Austria Vienna? Nelle prime tre partite, l’Europa League ti può dare la possibilità di sperimentare. Deve trovare delle certezze anche per il campionato, ma il processo sarà lungo perché sono cambiati tanti giocatori. André Silva? Non mi piace. Ne ho visti tanti di diamanti grezzi che, quando li tagli, si spezzano. Poi ho sempre i miei dubbi sulle punte portoghesi, escluso Cristiano Ronaldo. Io giocherei con il 3-4-3 con Suso e Bonaventura ai lati di Kalinic. Montella ha tante soluzioni, anche quella di un trequartista dietro la punta. Vincenzo sta cercando di mettere insieme un puzzle importante. La squadra ha delle individualità importanti ed una colonna centrale di livello. Ci vorrà tempo, avrà delle battute d’arresto inattese».

Articolo precedente
kessieKessié: «Forza e concentrazione, dobbiamo imparare dagli errori»
Prossimo articolo
andre silvaSerie A, quarta giornata: c’è Milan-Udinese