Kessie esce allo scoperto e allontana il Chelsea

Kessie
© foto www.imagephotoagency.it

Frank Kessie ha allontanato le voci di mercato. Respinto per il momento il Chelsea di Maurizio Sarri

Il Milan ormai non può fare a meno di Tiemoué Bakayoko. Per riscattare il centrocampista a giugno il Chelsea chiede 40 milioni, cifra ritenuta troppo alta da Leonardo. I Blues allora hanno fatto un sondaggio per Frank Kessie con l’obiettivo di inserire l’ivoriano nella trattativa. I rossoneri per il momento hanno detto no, così come Gennaro Gattuso che non vuole privarsi dei propri fedelissimi (Ringhio aveva fatto lo stesso discorso per quanto riguarda Hakan Calhanoglu).

Ci ha pensato Kessie ad allontanare le voci di mercato: «I rumors sul Chelsea e sul Tottenham? Ho 5 anni di contratto e sto bene al Milan. C’è un grande mister che sta facendo le cose bene, con tutti noi, con tutti i giocatori. Abbiamo il sogno di tornare in Champions League e io voglio continuare a coltivarlo» – ha detto il giocatore a Sport Mediaset.

Sulla prossima partita contro l’Atalanta: «Sono molto contento di tornare a giocare a Bergamo anche se da avversario. L’Atalanta ha un pubblico fantastico. L’anno scorso ho segnato e non ho esultato, se farò ancora gol non esulterò».

Per tutti gli aggiornamenti sul calciomercato clicca qui.