Connettiti con noi

HANNO DETTO

Braghin: «Professionismo, siamo vicini. Milan femminile? Vi dico»

Pubblicato

su

Stefano Braghin, Head of Juventus Women, ha rilasciato un’intervista, parlando della lotta scudetto, ecco le sue parole

Stefano Braghin, Head of Juventus Women, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttosport, parlando della lotta scudetto, ecco le sue parole:

AVVERSARIE IN CAMPIONATO – «L’ho detto, sin dall’inizio, per me insieme a noi ci sono Milan, Roma e Sassuolo candidate allo Scudetto. Abbiamo un 25% di possibilità ciascuna. Il Sassuolo magari non ha nomi altisonanti, ma è un’ottima squadra guidata da un grande tecnico come Piovani: il lavoro fatto con Lenzini lo dimostra».

PROFESSIONISMO NEL FEMMINILE – «Siamo vicini a un punto di svolta: il professionismo è una grandissima opportunità dal punto di vista delle tutele delle ragazze, che oggi sono professioniste di fatto ma non hanno ancora lo status, una situazione che va assolutamente risolta e dal 1^ luglio lo sarà. Il passaggio è molto delicato, perché deve essere sostenibile sia a livello normativo, sia di costi. Se si cala il modello maschile, che ha un secolo di storia e una montagna di ricavi, temo che il masso possa schiacciare il sistema. Quindi siamo contenti che il professionismo sia alle porte, che non diventi un problema. Non si può far fare a un bambino l’università, bisogna accompagnarlo».

CLICCA QUI PER LA VERSIONE INTEGRALE

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Advertisement

TV ROSSONERA

Advertisement