Boquete: «Per il mio Milan femminile voglio il triplete»

Boquete
© foto www.imagephotoagency.it

Veronica Boquete, centrocampista offensivo del Milan femminile, ha rilasciato una lunga intervista, ecco le sue parole

Veronica Boquete ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport in edicola questa mattina, ecco le sue parole:

Sull’arrivo al Milan: «Giocare con questa maglia per qualsiasi giocatrice o giocatore è un’opportunità unica. All’esordio contro la Roma, rivedendomi le foto, mi sono resa conto di avere un privilegio enorme: giocare in uno dei migliori club d’Europa»

Sull’inizio di stagione: «Voglio vincere tutti e tre i titoli, abbiamo le qualità per farlo. Siamo a soli tre punti dalla Juventus, abbiamo iniziato molto bene, dobbiamo continuare su questa strada. Il gap con la squadra bianconera? Sono qui per portare esperienza e qualità, sono qui per questo».

Sulla Supercoppa: «E’ uno dei nostri obiettivi. Sono riuscita a vincere sempre qualcosa nei paesi in cui ho giocato. Nello spogliatoio non parliamo nemmeno delle vacanze di Natale, siamo già con la testa alla Supercoppa».

Sull’esultanza: «Faccio un gesto con la mano che sembra un polpo, perchè è il tipico piatto della mia terra, la Galizia. Non vedo l’ora di mostrare questo piatto anche in Italia».

Sull’idolo del calcio maschile e femminile: «Ronaldo il fenomeno per il maschile e Marta per il femminile, con quest’ultima ci pure ho giocato».

Su a cosa chiede ai Re Magi: «I Re Magi sono tre e sarà un caso, ma quest’anno sono tre pure i titoli che mi assegnano: Supercoppa, Coppa Italia e scudetto, quindi ad ognuno di loro chiedo un dono, vediamo se a fine stagione saranno riusciti ad accontentarmi».