Bonaventura: «Che bello sentire nuovamente il boato di San Siro al mio gol» VIDEO

Giacomo Bonaventura ha parlato ai microfoni di DAZN commentando così il 2019 che sta volgendo al termine: che emozione il rientro a San Siro

Intervenuto ai microfoni di DAZN, Jack Bonaventura ha così parlato del proprio 2019 che sta volgendo al termine: «Mi dicevano di stare tranquillo, perché dopo l’infortunio si torna più forti di prima; ora che sono rientrato e ho recuperato ho capito che è la verità. I miei genitori, mia sorella e la mia ragazza mi sono stati molto vicini. È importante credere in sé stessi? Non solo, il difficile è stare sul divano la domenica a guardare gli altri che giocano…». 

IL MOMENTO: «Il momento in cui ho capito che ce l’avrei fatta è stato quando ho ricominciato a giocare con la squadra; gli altri andavano più forti di me, però è lì che ho capito che sarei rientrato a l 100%».

SUL RIENTRO IN CAMPO: «Mi viene in mente il boato di San Siro, c’erta tantissima gente allo stadio e venivamo da un periodo in cui non avevamo fatto bene. Quel goal è stata una liberazione».