Biglia, fondamentale contro la Sampdoria: le condizioni dell’argentino

© foto Db Milano 31/01/2018 - Coppa Italia / Milan-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Lucas Biglia

Ecco le condizioni di Lucas Biglia, al termine di una settimana complicata, prima il Derby e poi il Betis a metterlo a dura prova

Una prova appena sotto la sufficienza quella di Lucas Biglia contro il Betis, ovviamente non è colpa sua, anzi da ammirare il costante impegno fino al minuto 80, quando stanco e claudicante lascia il posto a Bertolacci, autore di 15 minuti niente male, a dispetto di quanto detto su di lui fino ad ora. Dunque Biglia “costretto” a lasciare anzitempo il campo a causa di un riacuttizzarsi del dolore causato da Nainggolan nel Derby. Crampi alla stessa gamba che ad ogni modo non impediranno al centrocampista di essere presente contro la Sampdoria. Al momento la sua presenza rimane confermata, facile pensare che Gattuso gli chieda di giocare anche su una gamba sola, data la mancanza di un sostituto proprio a causa dell’insistenza del tecnico di schierarlo centrale nella linea mediana a 3, quando magari a 4 potrebbe trovare alternanza molto più facilmente.

Ad ogni modo se Gattuso dovesse arrivare alla gara con la Sampdoria, di certo riproporrebbe il classico 4-3-3, altra defezione il non cambiare mai formazione, un paradosso se pensiamo che l’anno scorso “l’imputato” numero uno era Montella che l’undici titolare lo cambiava ogni 3 giorni.

Articolo precedente
Maldini LeonardoMilan, ore caldissime: Leonardo e Maldini a confronto sull’immediato futuro
Prossimo articolo
CastillejoMilan, Gattuso colpevole ma un rigore negato potrebbe costargli la panchina