Connettiti con noi

Calciomercato

Bennacer, la verità sulla clausola rescissoria: il Milan non è tranquillo

Mario Labate

Pubblicato

su

Benancer ha presente nel proprio contratto una clausola rescissoria valida per l’estero. Il Milan non è tranquillo e vorrebbe toglierla

Ismael Bennacer è recentemente tornato in campo con la maglia del Milan, un ritorno gradito per Stefano Pioli che ha finalmente visto ricomporsi la coppia che di centrocampisti centrali che ha fatto le fortune dei rossoneri nell’ultimo anno: Isma, appunto, e Kessié.

Presente a parte, è il futuro a preoccupare la dirigenza milanista: Bennacer ha infatti nel proprio contratto una clausola rescissoria, valida solo per l’estero, da 50 milioni di euro da pagare in unica soluzione. Secondo quanto riportato da Tuttosport, Maldini e Massara sono preoccupati dall’idea di poter esser obbligati a veder partire il proprio metronomo senza poter controbattere e già da diversi mesi si sarebbero messi al lavoro per rimuoverla.

Advertisement