Arsenal-Milan, arbitra Eriksson: precedenti non esaltanti

europa league
© foto www.imagephotoagency.it

Sarà lo svedese Jonas Eriksson l’arbitro di Arsenal-Milan, ritorno degli ottavi di finale di Europa League: ecco i precedenti

E’ stata designata la squadra arbitrale che è stata designata per il ritorno degli ottavi di Europa League tra Milan e Arsenal, in programma giovedì sera a Londra. A dirigere l’incontro sarà lo svedese Jonas Eriksson, coadiuvato da Mathias Klasenius e Daniel Wärnmark. Gli addizionali saranno Andreas Ekberg e Stefan Johannesson mentre il quarto uomo è Mehmet Culum. I precedenti del Milan con Eriksson sono piuttosto particolari: nei tre incontri disputati dal Milan in Europa con il fischietto svedese sono arrivati tre pareggi. Si parte infatti da Milan-Werder Brema del febbraio 2009 terminata 2-2 con conseguente eliminazione dall’Europa League. Si prosegue con Milan-Barcellona 0-0 del 28 marzo 2012 per terminare con Ajax-Milan dell’1 ottobre 2013 terminata 1-1 grazie al rigore realizzato a tempo scaduto da Mario Balotelli.

Insomma, i precedenti con Eriksson non sono esaltanti per il Milan ma, se ci si vuole attaccare alla cabala e alla matematica, in una occasione il club rossonero è riuscito a siglare due gol, cifra necessaria – sempre senza subire gol – per portare almeno la sfida ai supplementari.

Articolo precedente
Alessandro Lupi Milan PrimaveraMilan Primavera, tra assenze e Nazionali: i convocati per la Viareggio Cup
Prossimo articolo
san siroBiglietti Milan-Chievo, info e agevolazioni per il match di domenica