Arriva Ibrahimovic, Pioli con i dubbi sul modulo e su Suso

Pioli Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Con l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic alcuni rossoneri rischiano seriamente il proprio posto da titolare. Facciamo il punto

Con l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic alcuni rossoneri rischiano seriamente il proprio posto da titolare. Lo svedese partirà quasi sicuramente dal primo minuto, obbligando Stefano Pioli a lasciare qualcuno in panchina.

Senza dubbio Rafael Leao, impiegato già in pochi spezzoni nel corso della stagione, vedrà sempre meno spazi in rossonero. Ibra e Piatek si alterneranno, con il polacco che potrebbe giovare eventualmente anche di un modulo a due punte.

Se Pioli dovesse adottare il 4-4-2 o il 4-3-1-2 a rimetterci sarebbe Suso. Lo spagnolo è in grado di giocare solo da esterno sinistro d’attacco, difficile pensare una coesistenza con l’ex LA Galaxy. Stesso discorso per tutti quei giocatori come Samu Castillejo, Ante Rebic e Fabio Borini. Di questi tre almeno due dovrebbe salutare Milanello per cambiare club.