Andersen al Milan è la prima richiesta di Giampaolo: superato l’Arsenal

Andersen
© foto www.imagephotoagency.it

Andersen al Milan è la prima richiesta di Marco Giampaolo che vorrebbe in rossonero inoltre Praet. Anche oltremanica confermano l’affare

La scelta del nuovo allenatore, Marco Giampaolo, la cui ufficializzazione è prevista per la prossima settimana sembra aver già dato un’importante impronta al prossimo calciomercato rossonero. Il tecnico di Bellinzona infatti avrebbe già formalizzato alcune richiesta alla società rossonera ponendo in cima alla lista dei desideri due nomi a lui conosciuti come quelli di Joaquim Andersen e Dennis Praet. I due calciatori doriani sono valutati rispettivamente circa 25 milioni d Massimo Ferrero che però si sarebbe mosso in anticipo acquistandone dei possibili sostituti (Chabot in difesa e Thorsby mezzala destra).

Anche dall’Inghilterra, dove nei giorni scorsi si paventata un possibile inserimento dell’Arsenal per i due giocatori, si parla di una pole ormai acclarata del Milan che con Giampaolo in panchina sembra poter giocare una carta in più facendo leva sulla volontà dei calciatori. L’esborso previsto per l’acquisto di Praet e Andersen al Milan è tuttavia di circa 50 milioni di euro, cifra molto alta che però i rossoneri contano di ammortizzare o con l’inserimento di qualche contropartita tecnica (Samu Castillejo e Matteo Gabbia) o con qualche operazione in uscita, una su tutte Suso.