Allegri, rassegnati! Non cederemo Romagnoli alla Juve

Romagnoli-Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Alessio Romagnoli allontana la Juventus ed elogia Gigio Donnarumma. Poi un commento su Higuain…

Alessio Romagnoli è ormai un punto di riferimento di questo Milan e il perno della difesa di Gennaro Gattuso. L’ex giocatore della Sampdoria è riuscito a conquistarsi il cuore dei milanisti e a far dimenticare in poco tempo il deludente Bonucci (capitano per caso per volere della vecchia dirigenza).

Il numero 13 rossonero è stato più volte accostato alla Juventus che negli ultimi anni ha tentato diversi assalti al giocatore. Nell’estate del 2017 Massimiliano Allegri aveva tentato in tutti i modi di inserire il ragazzo nella trattativa che avrebbe portato Bonucci al Milan, ma Mirabelli si oppose categoricamente. Negli ultimi mesi i bianconeri sono tornati alla carica, tuttavia il Milan ha fatto sempre muro.

Il capitano rossonero, intervistato da Mediaset, è intervenuto proprio sull’interesse della Juve nei suoi confronti: «Sto benissimo al Milan, non vedo il motivo di cambiare. Essere il capitano del Milan è un onore, sto bene qui e finché sto bene voglio restare qui».

Su Donnarumma: «Mi hanno impressionato la sua voglia e la sua fame, ha voglia di dimostrare quello che è. È il numero uno, io l’ho sempre detto che lui è un fenomeno».

Su Higuain: «Higuain era importante per noi, ma ognuno fa le sue scelte e le rispettiamo».

 

Articolo precedente
UefaUefa, Ceferin: «Chi non rispetta il FPF verrà punito»
Prossimo articolo
ScaroniMilan, nuova partnership con un famoso sponsor italiano