Ag. Pizarro: «Il mio assistito piace al Milan, ma la trattativa non è ancora concreta»

© foto www.imagephotoagency.it

Manfredi Caleca, agente di Rodolfo Pizarro, ha parlato dell’interessamento del Milan nei confronti del suo assistito

Il mercato del Milan si è sbloccato, già due acquisti sono stati ufficializzati (Hernandez e Krunic) e altri sono in dirittura d’arrivo (Bennacer). Nonostante le molte operazioni però, non è ancora chiara la linea filosofica della dirigenza rossonera: Maldini & co infatti seguono diversi giocatori e quasi ogni giorno spunta fuori un nuovo profilo accostato al Diavolo. Se da una parte ciò può essere sintomo di grande fermento e attività, dall’altra può portare a pensare ad un certo grado di disordine. Per il centrocampo adesso il prossimo rinforzo da chiudere porta il nome di Jordan Veretout.

Convincere la Fiorentina e soprattutto sconfiggere l’offerta della Roma non è però impresa facile, motivo per cui il Milan si sta tutelando con nomi alternativi. Ecco allora che sul taccuino spunta Rodolfo Pizarro, centrocampista offensivo del Monterrey. L’agente del giocatore, Manfredi Caleca, ha confermato l’interesse del Diavolo per il giocatore, riservando però la massima cautela per l’operazione. Queste le sue parole ad Espn:

«E’ vero. Rodolfo interessa al Milan, ma l’operazione si trova ancora in fase embrionale. Qualcosa c’è, ma non sono ancora stati fatti passi concreti. Inoltre, il mio assistito non rappresenta una priorità per il club rossonero e viene seguito anche da altri club europei».