Weah di nuovo in campo a 52 anni, tifosi in delirio

compleanno weah
© foto www.imagephotoagency.it

George Weah continua a stupire tornando in campo. Applausi per l’attuale presidente della Liberia

Probabilmente se non fosse Presidente in carica della Liberia si sarebbe cercando un squadra di leghe inferiori per continuare la propria carriera. Ma George Weah ultimamente non ha molto tempo per il calcio perché vuole provare a risolvere alcuni problemi del proprio paese. Tuttavia, si sa, alla norma ci sono le eccezioni. E così l’ex Pallone d’oro è tornato in campo all’età di 52 anni con la Liberia.

La notizia sta nel fatto che il match non era un incontro tra scapoli e ammogliati o una partita di beneficienza, bensì un’amichevole ufficiale tra due nazionali. A Monrovia, infatti, la nazionale liberiana al completo ha sfidato la Nigeria: in attacco, per i padroni di casa, c’era però proprio George Weah, autore tra l’altro di una prestazione più che accettabile per 80 minuti.

La sfida si è conclusa 2 a 1 per i nigeriani e il pubblico di entrambe le fazioni ha risposto con continue ole e una standing ovation per l’ex attaccante del Milan.

Articolo precedente
Primavera Milan, una grande novità per la prossima stagione
Prossimo articolo
BigliaMilan, Biglia: «L’obiettivo è la Champions, voglio rinnovare»