Voci di richieste di aumento per Suso e Calabria: il Milan non ha fretta

Suso Calabria
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle ultime ore starebbero circolando voci riguardanti una richiesta di aumento da parte del procuratore di Calabria e Suso

Secondo quanto si apprende da La Gazzetta dello Sport, Alessandro Lucci, procuratore di Calabria e Suso, avrebbe chiesto alla dirigenza del Milan un aumento per i propri due assistiti. Lucci, presenza fissa in estate a Casa Milan, non è stato tuttavia recentemente avvistato nei pressi di via Aldo Rossi.

Temporalmente parlando per Calabria e Suso non è certamente il miglior momento per battere cassa considerando il pessimo avvio, dal punto di vista anche delle prestazioni individuali, con la maglia del Milan. La dirigenza rossonera prenderà perciò sicuramente tempo prima di sedersi al tavolo e parlare di aumento.