Connettiti con noi

News

Valencia Milan 5-3 dcr: i rossoneri si arrendono solo ai tiri di rigore

Pubblicato

su

Valencia Milan: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per un’amichevole per la squadra di Pioli

Il Milan cede ai tiri di rigore il ‘Torneo Naranja’ in casa del Valencia dopo aver concluso 0-0 i 90′ regolamentari. Una prestazione tutto sommato positiva per i rossoneri di Stefano Pioli che hanno in più circostanze sfiorato il gol, soprattutto on Brahim Diaz ma devono arrendersi dal dischetto a causa dell’errore di Krunic protagonista peraltro di un’entrata bruttissima su Gayà nel finale di gara che ha provocato una rissa in campo. Queste le fasi salienti di Valencia-Milan:


Valencia Milan 5-3 dcr: sintesi e moviola

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone al Mestalla di Valencia; inizia il ‘Torneo Naranja’.

3′ Interessante scambio in trequarti tra Maldini e Brahim Diaz con il malagueno che viene steso al limite dell’area. Punizione per i rossoneri.

4′ Della battuta si incarica Daniel Maldini che prova a far girare il destro sopra la barriera; pallone che si perde a lato del palo.

11′ Jason sfonda a destra, mette un pallone al centro dove Cheryshev sfiora soltanto; dal lato opposto arriva Gayà il cui traversone è facile preda di Maignan.

13′ Brahim Diaz a terra Il funambolo rossonero gioca un pallone interessante tra le linee per Daniel Maldini ma nel contrasto subisce un colpo al volto da Jason. Rimasto a terra, si riprende dopo qualche istante.

15′ Ancora Brahim Diaz semina il panico sulla trequarti e libera Castillejo al limite ma il mancino rasoterra è un passaggio a Mamardashvili.

19′ Il Milan si fa sorprendere in campo aperto, contropiede in ‘3vs2’ e Chersyshev si ritrova tutto solo davanti a Maignan che riesce a respingere il debole tentativo del russo.

23′ Pobega a terra Classico pallone nella terra di nessuno, si lanciano sia Pobega che Hugo ed è il rossonero ad avere la peggio nello scontro anche se riesce a rialzarsi senza l’ausilio di medico e massaggiatore.

24′ Cooling break Temperatura superiore ai 30°C al Mestalla, un minuto di sosta.

25′ Riprende il gioco al Mestalla.

27′ Conçalo Guedes prova ad entrare in area, Romagnoli lo chiude in corner.

29′ Azione pregevole dei rossoneri orchestrata da Castillejo, Maldini e Leao che di ‘rabona’ allarga a sinistra per Ballo-Touré che mette in mezzo un traversone rasoterra su cui però non arriva nessuno. Sul proseguire dell’azione, Leao cade in area dopo un leggerissimo contatto spalla contro spalla con Alderete; tutto regolare.

33′ Punizione dall’out di sinistra che Castillejo spedisce al centro dell’area dove Romagnoli la spizza ma era in fuorigioco.

35′ Tomori va da Castillejo che a sua volta imbuca per Daniel Maldini ma Leao prova ad impossessarsi del suggerimento e di fatto permette a Gabriel Paulista di chiudere su Maldini.

38′ Brahim Diaz prova il destro dai 20 metri; facile per Mamardashvili.

39′ Brahim Diaz va ancora via in trequarti e apre per Ballo-Touré che prova la conclusione mancina ma non trova la porta.

42′ Tomori pesca in profondità Leao che insacca da pochi passi ma il secondo assistente segnala il fuorigioco; il replay mostra come probabilmente ci fosse Gayà a tenere in gioco il portoghese ma è un’amichevole, il VAR non c’è.

45′ Recupero 2′ concessi.

45’+2′ Intervallo Squadre al riposo al Mestalla, risultato ancora fermo sullo 0-0.

Sostituzioni Milan all’intervallo Fuori Maignan, Tomori, Romagnoli, Maldini e Tonali dentro Tatarusanu, Kalulu, Krunic, Saelemaekers e Gabbia.

46′ Secondo tempo Si riparte al Mestalla, cinque sostituzioni per Pioli.

49′ Hugo a terra Il centrocampista spagnolo rimane a terra dopo un contrasto con Pobega; nulla di grave, può proseguire.

51′ Ancora nessuna sostituzione per il Valencia con Bordalas che sta ‘simulando’ una partita ufficiale (la Liga inizia tra meno di 10 giorni).

53′ Ballo-Touré e Gabbia non si capiscono, ne approfitta Correia che arriva a fari spenti a tutta velocità sulla destra ed arma una conclusione su cui Tatarusanu mette i pugni.

55′ Braccio largo di Gabbia su Gonçalo Guedes; punizione dai 28 metri per il Valencia.

56′ Della battuta si incarica Maxi Gomez che abbatte Gabbia in barriera colpendolo sulle parti nobili.

59′ Ammonito Correia Trattenuta evidente su Krunic per impedire la ripartenza rossonera.

60′ Occasionissima Milan Leao se ne va sulla sinistra, mette un traversone rasoterra al centro dove Ballo-Touré liscia la conclusione ma alle sue spalle, all’altezza del dischetto, raccoglie Brahim Diaz che lascia partire un destro rasoterra nell’angolino ma Mamardashvili si supera e mette in corner.

61′ Sostituzioni Milan Fuori Conti, Ballo-Touré, Leao e Brahim Diaz, dentro Calabria, Theo Hernandez, Rebic e Giroud.

65′ Il Milan sembra ora schierato in campo con un 4-4-2 con Rebic e Giroud in attacco, Saelemaekers e Castillejo esterni di centrocampo.

67′ Sugli sviluppi di un corner, la sfera arriva a Rebic che la gira di prima intenzione col destro; tutto facile per Mamardashvili.

70′ Doppia sostituzione Valencia Fuori Burlamaqui e Jason, dentro Esquerdo e Sobrino.

71′ Cooling break Come nel primo tempo, un minuto di pausa per rinfrescarsi.

73′ Si riprende per gli ultimi 20′ scarsi di partita.

75′ Theo Hernandez batte rapidamente una punizione in mediana, Alderete buca e Giroud sarebbe tutto solo davanti al portiere ma manca il controllo.

77′ Theo Hernandez, insolitamente a destra, mette il turbo e se ne va, salta Sobrino, entra in area dalla linea di fondo e prova uno scavetto a metà tra un tiro e un cross; Mamardashvili chiude in angolo.

79′ Gabbia a terra Contrasto con Gonçalo Guedes ma il centrale rossonero ha la peggio accusando un dolore al polso sinistro per il quale necessita dell’intervento di medico e massaggiatore.

81′ Rebic va in uno contro uno con Alderete ma sceglie di provare a dribblare il difensore all’interno (quando invece sarebbe stato molto meglio andare all’esterno), si incarta e l’azione sfuma.

82′ Sostituzione Valencia Fuori Cheryshev, dentro Manu Vallejo.

83′ Rissa in campo Entrata durissima di Krunic su Gayà che non ci sta e tenta di colpire il centrocampista rossonero con una testata da terra al quale Krunic risponde con un tentativo di pugno. Da qui si scatena un parapiglia tra spintoni e strattoni; alla fine Krunic viene ammonito.

85′ Gayà ancora a terra, l’entrata col piede a martello sulla tibia sinistra di Krunic si è fatta sentire eccome; Krunic si scusa, entrata sicuramente involontaria ma, regolamento alla mano, da rosso diretto per ‘grave fallo di gioco’.

87′ Doppia sostituzione Valencia Fuori Gayà ancora visibilmente claudicante, dentro Vazquez, fuori anche Gabriel Paulista, dentro Diakhaby.

89′ Sostituzione Milan Fuori Pobega, dentro Di Gesù.

90′ Recupero 3′ concessi dall’arbitro.

90’+1′ Ammonito Gabbia Sgambetto evidente su Sobrino in ripartenza.

90’+2′ Alderete a terra Classici crampi per il difensore paraguaiano.

90’+3′ Fischio finale Termina 0-0 al Mestalla, ora ci saranno i tiri di rigore per decretare il vincitore del ‘Torneo Naranja’.

TIRI DI RIGORE

Manu Vallejo (V) gol

Giroud (M) gol

Maxi Gomez (V) gol

Calabria (M) gol

Gonçalo Guedes (V) gol

Krunic (M) fuori

Esquerdo (V) gol

Rebic (M) gol

Hugo (V) gol – IL VALENCIA VINCE IL ‘TORNEO NARANJA’


Migliore in campo Milan: Brahim Diaz PAGELLE


Valencia Milan 5-3 dcr (0-0 dtr): risultato e tabellino

VALENCIA (4-4-2): Mamardashvili; Correia, Alderete, Gabriel Paulista (dall’87’ Diakhaby), Gayà (dall’87’ Vazquez); Hugo, Burlamaqui (dal 70′ Esquerdo), Jason (dal 70′ Sobrino), Cheryshev (dall’82’ Manu Vallejo); Gonçalo Guedes, Maxi Gomez. All. José Bordalas.

MILAN (4-2-3-1): Maignan (dal 46′ Tatarusanu); Conti (dal61′ Calabria), Tomori (dal 46′ Kalulu), Romagnoli (dal 46′ Gabbia), Ballo-Touré (dal 61′ Theo Hernandez); Tonali (dal 46′ Krunic), Pobega (dall’89’ Di Gesù); Castillejo, Brahim Diaz (dal 61′ Rebic), Maldini (dal 46′ Saelemaekers); Rafael Leao (dal 61′ Giroud). All. Stefano Pioli.

ARBITRO: Mariano Lopez (Esp).

AMMONITI: Correia (V), Krunic (M), Gabbia (M).