Uefa, quel post che non è piaciuto ai tifosi del Milan

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Un Tweet della Uefa ha scatenato una pioggia di commenti dei tifosi milanisti. Quella frase su Donnarumma…

La Uefa, tramite il proprio profilo Twitter ufficiale ha voluto celebrare Gigio Donnarumma. Il portierone milanista è stato uno dei protagonisti assoluti nella sfida tra il Milan e il Napoli andata in scena ieri pomeriggio a San Siro. Il suo intervento all’ultimo minuto sulla conclusione ravvicinata di Milik è risultao decisivo ai fini del risultato. Un vero e proprio miracolo scaturito da intuito e agilità del numero 99 del Milan.

TWEET – Il Tweet della Uefa così recita con intenti celebrativi: “Bravo Gigio Donnarumma. Il portiere dell’Ac Milan è diventato il più giovane giocatore a collezionare 100 presenze in Serie A a 19 anni, 1 mese e 21 giorni, superando anche un mito come Gianni Rivera. Lo vedremo protagonista presto in ChampionsLeague?”.

Un post apparentemente innocuo che però ha provocato anche la reazioni negativa di alcuni tifosi. Il motivo? Quell’ultima frase sulla Champions League che può anche essere interpretata come una beffa. Visto il distacco dei rossoneri dal quarto posto, Gigio Donnarumma in Champions League può significare anche una probabile cessione del portiere ad una big europea. Un’eventualità che i milanisti non vogliono prendere in considerazione, soprattutto alla luce di quanto visto ieri.

Articolo precedente
Morata ConteCommissione caso Morata, ecco spiegata la verità
Prossimo articolo
BonucciDa Montella a Gattuso, tutta la verità di Bonucci tra passato e futuro