Dal Tottenham pesantissime accuse alla Juve: anche in Europa conoscono i bianconeri…

muntari milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Tottenham Mauricio Pochettino accusa la Juve di favoritismi arbitrali dopo le pressioni di Marotta e Agnelli nel tunnel…

L’allenatore del Tottenham Mauricio Pochettino ha sollevato un vero e proprio putiferio mediatico. L’argentino ha duramente attaccato la Juventus per aver condizionato l’arbitraggio in occasione della sfida di Champions League di mercoledì scorso. A detta del mister ci sono state pesanti pressioni sul direttore di gara nei corridoi e negli spogliatoi da parte di Giuseppe Marotta e Andrea Agnelli. Frasi che non possono che far tornare alla mente il “metodo” impiegato dalla triade Moggi-Giraudo-Bettega.

MAROTTA E AGNELLI – Il tecnico degli Hotspurs, a distanza di poche ore dall’eliminazione degli inglesi dalla Champions League, ha parlato di pressioni da parte della dirigenza bianconera sull’arbitro: «Alla Juventus sono specialisti, sono abituati a vincere e mettere pressione all’arbitro. Sono abituati ad avere il loro proprietario nel corridoio, nel tunnel prima e durante la partita, è un club che ha una cultura in base alla quale la società fa di tutto per aiutare la squadra sul campo. E’ una partita di grande importanza che dobbiamo imparare a giocare non solo sul campo, ma anche fuori. Sono due partite separate».

Insomma la Vecchia Signora non è ben vista neanche in campo internazionale dove viene accusata di favoritismi arbitrali: «Volevo solo provare a spiegare che una squadra come la Juventus ci ha dato una grande lezione su come comportarsi in queste situazioni – ha continuato il tecnico – Prima della gara c’era Agnelli e dopo c’erano Agnelli, Marotta e altre persone. Ho visto nel primo tempo come hanno messo pressione all’arbitro, alla fine c’erano due rigori nel primo tempo, due falli di mano, forse c’era il rigore di Vertonghen ma alla fine le cose si bilanciano. Questi sono piccoli dettagli che alla fine contano molto».

Articolo precedente
Genoa-Milan, Gattuso potrebbe lasciare a riposo un titolarissimo
Prossimo articolo
MontellaCalciomercato, Montella ha chiesto un giocatore del Milan