Suma: «L’Inter ha investito molto di più del Milan nel settore giovanile»

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Suma fa un paragone tra il settore giovanile del Milan e quello dell’Inter negli ultimi anni

Nel corso di una puntata di TopCalcio24 Mauro Suma ha fatto un confronto tra Milan e Inter. Il paragone riguarda gli investimenti nei settori giovanili negli ultimi anni: il noto giornalista milanista ha spezzato una lancia a favore dei cugini:

«Negli ultimi 8-9 anni l’Inter ha investito molto più del Milan nel settore giovanile, almeno 10 volte di più. Per questo, ora l’Inter ha nel suo serbatoio del settore giovanile i giovani con cui fare le plusvalenze, il Milan no. E quindi, questo è».

In effetti i nerazzurri hanno cambiato strategia negli ultimi tempi, non più maxi spese per giocatori stranieri, ma anche un occhio di riguardo per la Primavera. Un esempio è Caprari che è stato dato come contropartita per alla Sampdoria per acquistare Milan Skriniar. Stesso discorso può essere fatto per Vanheudsen per il quale lo Standard Liegi è pronto a versare 18 milioni di euro più bonus.

Tuttavia, anche il Milan ha sfornato qualche talento, forse anche più dell’Inter. Gigio Donnarumma ora vale più di 60 milioni ed è richiesto da mezza Europa. Calabria è un prodotto del vivaio rossonero cos’ come Locatelli e Plizzari. Cutrone vale circa 30 milioni e rappresenta un ottimo prospetto per il futuro dell’attacco milanista.