Situazione difesa: gli aggiornamenti su Zapata e Musacchio

Bonucci Zapata
© foto www.imagephotoagency.it

Si sta lavorando soprattutto sulle operazioni in uscita nel reparto difensivo. Zapata e Musacchio pronti ad essere sacrificati

È ormai chiaro che fino a settiman prossima il mercato in entrata del Milan non vivrà nessuna emozione. Si continua, invece, a manovrare in uscita. Massimiliano Mirabelli vorebbe sistemare nei prossimi giorni la difesa, il reparto che ha meno bisogno di cambiamenti. Si proverà a chiudere alcune operazioni in uscita: ieri vi avevamo dato la notizia dell’interesse del Torino per Luca Antonelli, ma anche altri rossoneri potrebbero salutare Milanello.

UDINESE – L’Udinese è alla ricerca di un difensore esperto. Cristian Zapata, ex bianconero, sarebbe perfetto in questo senso: costo accessibile, familiarità con l’ambiente friulano e grande esperienza in Serie A. Il Milan non si oppone alla cessione e punta a ricavare qualche milioni tra cessione e risparmio sull’ingaggio. Il problema è semmai proprio lo stipendio che i bianconeri non sono disposti a pareggiare per il colombiano. Qualoro il nodo ingaggio dovesse essere risolto tra il difensore e l’Udinese potrebbe chiudersi l’affare: ai rossoneri andranno circa 3-4 milioni.

SPAGNA – In fase di valutazione anche la situazione di Mateo Musacchio. Da Casa Milan vorrebbero tenere solo uno tra Zapata e Musacchio come sostituto della coppia Bonucci. Come quarto centrale potrebbe arrivare un rincalzo low cost oppure potrebbe essere promosso in prima squadra un ragazzo della Primavera. In caso di scarse risorse per il mercato la difesa, il reparto che ha dimostrato maggior solidità, potrebbe non ricevere ulteriori innesti di qualità al posto dei partenti.

Articolo precedente
GattusoMilan, Gattuso: da traghettatore a… traghettatore?
Prossimo articolo
Stampa RassegnaLa rassegna del 18 luglio 2018