Sensi, il Sassuolo fa muro per l’obiettivo del Milan

© foto www.imagephotoagency.it

Sensi, si complica la trattativa per il giovane regista del Sassuolo. I neroverdi fanno muro

Si complicano le cose per Stefano Sensi. Il Milan negli ultimi giorni aveva portato avanti le trattative per il giovane regista italiano che andrebbe a rinforzare il centrocampo di Gennaro Gattuso. In realtà il Sassuolo non è proprio convinto di voler cedere il proprio gioiellino: le cifre messe sul piatto dal Milan (15 milioni di euro) e dalle altre pretendenti non soddisfa le richieste di patron Squinzi.

I neroverdi, ad una decina di giorni dalla chiusura della sessione invernale di calciomercato, sono intenzionati a trattenere sia Duncan che Sensi. De Zerbi ha fatto presente alla società le proprie esigenze per la prosecuzione della stagione in corso. Leonardo per convincere il Sassuolo dovrà alzare l’offerta, ipotesi improbabile vista anche la spesa per acquistare Piatek dal Genoa. A questo punto non rimangono molte alternative per i rossoneri: Cesc Fabregas è un nuovo giocatore del Monaco, Nicolò Barella ha un costo di cartellino intorno ai 50 milioni, Aaron Ramsey è ad un passo dalla Juventus.

Gattuso, giustamente, pretende un acquisto per il centrocampo; la palla passa a Leonardo che dovrà fornire i mezzi a Ringhio per affrontare la lotta per il quarto posto.

Articolo precedente
CutroneMilan, Cutrone tra le stelle del futuro su Fifa 19 – FOTO
Prossimo articolo
Higuain GattusoIl Milan vuole evitare infortuni di Higuain in vista del Chelsea