Se Bakayoko a gennaio torna al Chelsea c’è già il sostituto

Bakayoko
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo sta valutando alcune ipotesi nel caso in cui a gennaio dovesse essere ceduto Bakayoko

Gennaro Gattuso non è per niente convinto di Bakayoko. Il centrocampista non sta facendo progressi nonostante siano trascorsi due mesi dall’inizio della stagione. Come segnalato dalla nostra redazione nei giorni scorsi, il francese a gennaio potrebbe lasciare Milanello per giocare con più continuità. D’altra parte, con l’arrivo di Paquetà, Gattuso impiegherebbe sempre meno l’ex Monaco e darebbe volentieri l’ok per la cessione. Anche i Blues sarebbero favorevoli a questo tipo di situazione perché in questo modo potrebbero girare il giocatore in prestito ad un’altra squadra a gennaio per valorizzare un proprio tesserato. Per questo motivo Leonardo sta valutando dei profili che possano sostituire Bakayoko.

FRANCIA – Leonardo ha messo gli occhi su Ibrahim Sangaré, centrocampista del Tolosa. Il classe ’97 sta impressionando in Ligue 1 e presto potrebbe decidere di fare il salto di qualità in una squadra di livello superiore. La valutazione del Tolosa è di 20 milioni di euro trattatabili: Leonardo ha diversi contatti in Francia, risalenti ai tempi del Psg, grazie ai quali potrebbe avere un canale preferenziale con i viola.

L’ivoriano sembra ancora un po’ grezzo dal punto di vista tattico, ma ha grande corsa e fisico longilineo che gli permettono di giostrare in tutti i ruoli della linea mediana.Al momento, oltre al Milan, c’è da segnalare solo un timido interesse di alcuni club di Premier League, Tottenham su tutti.

Articolo precedente
BerlusconiFeltri su Berlusconi: «Critica il povero Gattuso, non è più presidente e dovrebbe tacere»
Prossimo articolo
Paul Singer ElliotIl derby si gioca anche sul patrimonio: chi è più ricco tra Suning ed Elliott