San Siro, le ultime dichiarazioni dell’assessore all’Urbanistica

San Siro
© foto San Siro potrebbe riaprire ai tifosi il 17 ottobre

Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica di Milano, ha commentato su Facebook le prospettiva per San Siro

Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica di Milano, ha commentato su Facebook le prospettiva per San Siro: «Il parere della Soprintendenza sul Giuseppe Meazza è molto chiaro: non c’è un vincolo. Il percorso di confronto con le squadre resta sempre complesso e vedremo se ci saranno le condizioni per un accordo. Noi avremmo preferito una ristrutturazione mentre invece loro sono per un nuovo Stadio, lì o altrove. Mi sembra indubbiamente positivo che anche in periodo di crisi vogliano proseguire con gli investimenti ed è molto interessante l’idea di rifunzionalizzare il Meazza perché diventi un parco per lo sport di base come si sta ragionando di fare, salvaguardando parte della struttura del primo e secondo anello.

Restano poi sicuramente aperti ancora tanti punti, a cominciare dai diritti edificatori connessi al nuovo Stadio. Ma il parere della Soprintendenza indica che si può decidere liberamente e ci si deve ovviamente assumere le responsabilità delle scelte. Quando se ne è discusso in Consiglio comunale in autunno infatti c’era il dubbio che ogni ragionamento potesse essere bloccato da vincoli».