Connettiti con noi

News

Sampdoria Milan 0-1: Brahim gol ed il Diavolo espugna Marassi

Pubblicato

su

Sampdoria Milan: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per la prima giornata di Serie A 2021/22

Il Milan espugna Marassi con un gol di Brahim Diaz e comincia con il piede giusto questa Serie A; la squadra di Pioli porta a casa l’intera posta al cospetto di una Sampdoria capace di mettere in difficoltà i rossoneri, specie nella ripresa dove c’è voluto un grande Maignan per sigillare il successo dopo un grave errore di Theo Hernandez. Queste le fasi salienti di Sampdoria-Milan:


Sampdoria Milan 0-1: sintesi e moviola

Squadre in campo Al Ferraris risuonano le note di ‘Lettera da Amsterdam’, la canzone che accompagna le squadre in campo durante le partite interne della Sampdoria. Pochi istanti all’inizio di Sampdoria-Milan.

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone a Marassi; primo possesso per la Samp.

3′ E’ blucerchiato il pallino del gioco in queste battute iniziali.

4′ Prima offensiva doriana con Augello che mette un interessante pallone in mezzo, libera Tomori ma Theo sbaglia la ripartenza concedendo un secondo tentativo a Candreva che va da Damsgaard, ancora Tomori chiude in angolo.

5′ Rinvio dal fondo di Maignan, difesa altissima della Samp, che si dimentica che non c’è fuorigioco su questa circostanza e Leao si invola verso la porta e scarica col mancino ma Audero alza in angolo.

7′ Kjaer e Yoshida a terra Sugli sviluppi del corner, la più classica della zuccate tra i due calciatori con il danese che sembra aver avuto la peggio.

8′ Dopo essere stato soccorso, Kjaer può rientrare in campo, fortunatamente senza dover ricorrere a bende o fasciature.

9′ GOL MILAN 0-1 Calabria sfonda a destra vincendo il duello con Augello, mette un traversone rasoterra arretrato dove arriva Brahim Diaz il cui destro rasoterra non è un granché ma Audero non è perfetto, devia ma il pallone lentamente si insacca alla sua destra.

13′ Risponde la Sampdoria con Candreva che mette in mezzo un pallone pericolosissimo su cui Damsgaard non arriva alla deviazione da pochi passi.

14′ Lancio profondo doriano, Maignan esce al limite, controlla con i piedi, esce dall’area e perde palla sul contatto di Quagliarella. Per sua fortuna, l’arbitro Guida fischia un intervento falloso del centravanti blucerchiato.

15′ Manovra avvolgente del Milan che va da destra a sinistra sull’asse Saelemaekers, Diaz, Leao con il portoghese che mette un traversone basso su cui non arrivano né Giroud, né Tonali.

17′ Punizione dai 30 metri di Gabbiadini, Maignan si salva con l’ausilio della traversa; sugli sviluppi del corner, Colley ci prova col tacco e ancora Maignan vola ma era tutto fermo per fuorigioco.

22′ Il Milan si affida molto ai lanci lunghi di Maignan per eludere il pressing alto della Sampdoria.

25′ Punizione battuta a centro area, la difesa doriana libera sui piedi di Theo Hernandez che arma il sinistro, Audero respinge sui piedi di Krunic che potrebbe insaccare a porta vuota ma calcia sull’esterno della rete; la posizione era regolare.

29′ Quagliarella raccoglie un pallone vagante ai 30 metri ed arma il suo destro; pallone direttamente in gradinata nord.

32′ Saelemaekers pesca Giroud all’altezza della lunetta, sponda di prima per l’inserimento di Brahim Diaz che viene fermato in extremis.

33′ Ammonito Gabbiadini Trattenuta evidente su Brahim Diaz; primo cartellino giallo del match.

36′ Florenzi ha iniziato le operazioni di riscaldamento; con lui anche Castillejo.

40′ Brahim Diaz pennella per Giroud che tentenna un attimo di troppo, prova ugualmente la conclusione ma Audero si salva e il primo assistente segnala il fuorigioco; il replay mostra una posizione apparentemente regolare del francese che se avesse segnato, avrebbe visto il VAR convalidare la rete.

43′ Krunic a terra Botta al volo dal limite di Ekdal, Krunic si immola frapponendo la testa e rimane a terra stordito e deve essere assistito da medico e massaggiatore.

45′ Recupero 2‘ concessi da Guida, intanto Krunic ha regolarmente ripreso la sua posizione in campo.

45’+2′ Fine 1° tempo Intervallo, Milan avanti a Marassi.

46′ Secondo tempo Iniziata la ripresa a Marassi, nessun cambio all’intervallo.

47′ Tonali prova la botta dal limite ma colpisce in pieno Leao.

48′ Contatto Tonali-Ekdal; per Guida è punizione dal limite per la Samp.

49′ Alla battuta va Damsgaard ma il suo destro si infrange su Giroud in barriera.

53′ Pasticcio incredibile di Theo Hernandez che si fa rubare palla dentro l’area da Gabbiadini che spara dal vertice dell’area di porta ma Maignan gli dice di no.

57′ Discesa a destra di Saelemaekers ma il suo traversone rasoterra trova Colley anziché Giroud.

58′ Punizione dalla destra di Tonali, a centro area sbuca Kjaer ma non colpisce bene e la sfera si perde lontanissima dalla porta.

61′ Calabria riceve da destra e lascia partire un sinistro dal limite che si perde alto di poco.

65′ Massimo sforzo da parte della Sampdoria alla ricerca del pareggio.

66′ Brahim Diaz prova il destro dai venticinque metri ma scivola al momento di calciare e Audero para senza affanni.

69′ Doppia sostituzione Milan Fuori Brahim Diaz e Rafael Leao, dentro Bennacer e Rebic.

71′ Gabbiadini a terra Brutto colpo alla caviglia sinistra per il doriano che deve abbandonare il campo.

72′ Doppia sostituzione Sampdoria Fuori Gabbiadini che non ce la fa e Augello, dentro Verre e Murru.

74′ Verre pesca Quagliarella in profondità, destro immediato ma Kjaer la smorza e Maignan può bloccare senza problemi.

75′ Pioli non sembra aver variato modulo, lasciando Rebic a sinistra e alzando Krunic sulla trequarti al posto di Diaz.

77′ Maignan a terra Colpo al volto subito da Thorsby su un pallone alto vagante a centro area; nulla di grave, può continuare.

78′ Bennacer pennella per la testa di Giroud ma Bereszynski riesce nell’anticipo.

81′ Sostituzione Milan Fuori Saelemaekers, dentro Florenzi.

84′ Bennacer si addormenta e si fa rubare palla sulla fascia destra, provvidenziale il recupero di Tonali in corner.

86′ Sostituzione Sampdoria Fuori Ekdal, dentro Adrien Silva.

87′ Ammonito Kjaer Verre va via a centrocampo, netta trattenuta del danese.

88′ Sostituzione Milan Fuori Calabria, dentro Romagnoli; si passa al 3-5-2.

89′ Ammonito Murru Entrata in ritardo su Krunic.

90′ Recupero 4′ concessi da Guida con la Sampdoria che attacca a testa bassa.

90’+3′ Ammonito Bereszynski Entrata durissima sulla caviglia di Theo Hernandez; cartellino ‘arancione’.

90’+4′ Rebic col destro dal limite va a centimetri dal 2-0.


Migliore in campo Milan: Brahim Diaz PAGELLE


Sampdoria Milan 0-1: risultato e tabellino

RETE: 9′ Brahim Diaz (M).

Sampdoria (4-2-3-1): Audero 4,5; Bereszynski 5, Yoshida 6,5, Colley 6,5, Augello 5 (dal 72′ Murru 5,5); Thorsby 6, Ekdal 6 (dall’86’ Adrien Silva sv); Candreva 5, Gabbiadini 6,5 (dal 72′ Verre 6), Damsgaard 6; Quagliarella 5. All. Roberto D’Aversa 6. A disp. Ravaglia, Falcone, Chabot, Depaoli, Askildsen, Tonelli, Ferrari, Trimboli.

Milan (4-2-3-1): Maignan 7; Calabria 7 (dall’88’ Romagnoli sv), Kjaer 6, Tomori 6,5, Theo Hernandez 5; Tonali 6,5, Krunic 6; Saelemaekers 6 (dall’81’ Florenzi sv), Brahim Diaz 7,5 (dal 69′ Bennacer 5,5), Leao 5,5 (dal 69′ Rebic 6); Giroud 5,5. All. Stefano Pioli 6,5. A disp. Tatarusanu, Plizzari, Ballo-Touré, Castillejo, Kalulu, Pobega, Maldini, Gabbia.

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata.

Ammonito: Gabbiadini (S), Kjaer (M), Murru (S), Bereszynski (S).