Samp, Giampaolo esagera e carica la sfida contro il Milan

© foto www.imagephotoagency.it

Marco Giampaolo ha rilasciato delle dichiarazioni un po’ esagerate in vista della sfida contro il Milan della prossima giornata

La sfida tra Milan e Sampdoria in programma nel prossimo turno di Serie A sarà decisiva per quanto riguarda la lotta per l’Europa League. All’andata i doriani si imposero per 2 a 0 dopo una pessima prestazione dei rossoneri di Vincenzo Montella. Tra i peggiori vi fu Cristian Zapata che perse il duello con il cugino Duvan. Marco Giampaolo, che sa di giocarsi una fetta importante di qualificazione europea, ha iniziato a caricare il match.

SAMP – Il tecnico doriano, intervistato da Il Secolo XIX, ha commentato il prossimo match contro il Milan: «La gara contro il Milan sarà la più importante della carriera? La più bella. La più affascinante, la più motivante. Mi piace pensarla, domenica sera a San Siro. E giocarla. Ci sono partite in cui sono stra-sereno, spero anche domenica, e altre in cui mi scappa qualcosa». Parole quelle dell’allenatore che sono apparse un po’ esagerate: di certo domenica non sarà una finale di Champions League tra Milan e Sampdoria.

Nella sfida a distanza con i rossoneri Giampaolo ha anche parlato di obiettivi blucerchiati: «Il sogno? Arrivare sesti sarebbe qualcosa di oltre. Già settimi significherebbe vincere il nostro scudetto». Forse il settimo posto è ampiamente alla portata della Samp: non è che il mister vuole scaricare la pressione sul Milan?

Articolo precedente
GattusoEuropa League, Gattuso lancia una frecciata a Sarri
Prossimo articolo
Stampa RassegnaRassegna stampa del 15 febbraio 2018