Salvini: «Non mi dispero se qualcuno va via dal Milan»

Salvini
© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Salvini ha parlato di Milan, della lotta Champions e dei possibili partenti in casa rossonera. Ecco le sue parole

Matteo Salvini è tornato a parlare di Milan per il canale YouTube di Mauro Suma. Il Ministro del’Interno, che in passato è stato molto critico nei confronti di Gennaro Gattuso, questa volta ha mantenuto un profilo basso cercando di essere ottimista per il futuro. Tuttavia non ha mancato di fare una battuta sui possibili partenti in casa rossonera:

«Ho cominciato con il Milan in Serie B. C’era Cesena-Milan ed ero in gita con gli scout. Ho cominciato soffrendo. I tifosi rossoneri son la cosa più bella del mondo. Quest’anno ero in trasferta ad Atene, dove abbiamo fatto una brutta figura e avevo portato mio figlio per la prima volta. Non sempre in campo c’è una rispondenza all’entusiasmo che c’è sugli spalti. Se qualcuno andasse via non mi dispererei. Società autosufficiente e competitiva? A me non dispiacerebbe anche coinvolgere i tifosi. Dai che battiamo il Frosinone!».