Retroscena Rangnick: addio a Red Bull e punta la Premier. Gazidis sapeva

Rangnick Gazidis
© foto www.imagephotoagency.it

Rangnick lascia la Red Bull e punta la Premier League: Gazidis era a conoscenza della decisione del tecnico tedesco

Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, Ralf Rangnick ha ufficialmente sciolto il proprio contratto con la Red Bull dopo 8 anni. Il manager tedesco, lungamente in trattativa con il Milan, si ritrova oggi senza squadra e sogna di sbarcare in Premier League.

Sarebbe proprio il campionato inglese la prossima meta di Rangnick che, come riportato da Tuttomercatoweb, già in autunno aveva manifestato il proprio desiderio di allenare in Premier League. Un retroscena che darebbe un’ulteriore spiegazione al mancato approdo del tecnico tedesco al Milan e la riconferma di Stefano Pioli.