Questo Milan è sempre più indipendente dalle individualità

© foto Il Milan supera l'ostacolo Bodo/Glimt - foto Image Sport

Mario Sconcerti, è stato intervistato da Il Corriere della Sera, per commentare il percorso del Milan di Pioli

Mario Sconcerti, è stato intervistato da Il Corriere della Sera, per commentare il percorso del Milan di Pioli: «Il Milan oggi è una specie di miracolo giovanile tenuto insieme dalla competenza di Maldini e dalla moderazione di Pioli. E non si manifestano errori di mercato. Nel Milan c’è una diversità di gioco e pensiero che sta diventando superiorità.

Da solo questo Milan non basta ancora; raramente una squadra basta da sola per vincere. Servono anche gli errori degli altri. L’unico limite di questo Milan è dipendere troppo da Ibra. Anche solo fisicamente. Lentamente questa dipendenza è destinata a scendere, ma senza una data esatta».