Quel dubbio tattico che potrebbe cambiare il mercato del Milan

pioli
© foto Stefano Pioli, allenatore del Milan

Il modulo, se confermato, dovrebbe portare il Milan a cambiare strategia di mercato per investire sugli esterni

Il Milan aveva ingranato prima della pausa per l’emergenza sanitaria grazie al cambio di modulo e a Zlatan Ibrahimovic. Stefano Pioli aveva trovato la quadra con il 4-4-2 e l’inserimento di Ante Rebic da seconda punta al fianco dello svedese. Proprio questo potrebbe essere il modulo del futuro e della prossima stagione, anche nel caso arrivasse Ralf Rangnick. Ne consegue che i rossoneri dovranno intervenire pesantemente sulle corsie esterne. Prima di tutto con l’acquisto di un nuovo terzino destro e soprattutto con due esterni di centrocampo. Per ora solo Castillejo (a piede invertito sulla destra) e Rebic (utilizzato però in avanti) potrebbero agire sugli esterni.