Pobega e Torrasi, il futuro dei due giovani rossoneri

Filippo Galli
© foto www.imagephotoagency.it

Emanuele Torrasi e Tommaso Pobega rappresentano il futuro del centrocampo rossonero. Il primo è stato convocato da Gennaro Gattuso

Buone notizie per Emanuele Torrasi che è stato convocato da Gennaro Gattuso per il match di San Siro contro il Verona. Il centrocampista della Primavera rossonera è stato premiato per la sua crescita negli ultimi tempi nelle giovanili del Milan. Proprio su Torrasi si è pronunciato l’allenatore della Primavera del Milan Alessandro Lupi ai microfoni di Milan Tv: «E’ molto maturo, nonostante alcuni infortuni, ma è professionale e vuole arrivare. Ha molto talento e per questo ha colpito anche Gattuso che lo ha voluto in Prima Squadra. Il Milan vede Torrasi come un giocatore di prospettiva, ha avuto infortuni ma in due mesi è cresciuto in maniera esponenziale».

GIOVANI CRESCONO – Un altro profilo interessante è quello di Tommaso Pobega, il classe ’99 che presto potrebbe esordire in prima squadra. Il giovane in passato aveva avuto parole di apprezzamento nei confronti di Gennaro Gattuso, suo allenatore ai tempi della Primavera. Sulla mezzala c’è il Pescara che avrebbe già chiesto informazioni ai rossoneri per il prestito nella prossima stagione. Anche Carpi e Brescia sono interessante, ma il Milan vorrebbe farlo giocare in una squadra di A.

Articolo precedente
FassoneMilan, Assemblea dei Soci: le dichiarazioni di Fassone e Capelli
Prossimo articolo
Belotti traversaTorino su Balotelli, Belotti in saldo: ma il Gallo non ha ancora convinto il Milan