Paquetà saluta il Milan, l’amore non è mai sbocciato

Paquetà
© foto www.imagephotoagency.it

Lucas Paquetà, che con Stefano Pioli è sempre stato ai margini del progetto, non si è mai ambientato a Milanello

Lucas Paquetà è partito con destinazione Lione. Il brasiliano è stato ceduto per 20 milioni di euro ai francesi dopo qualche settimana di trattativa. Il giocatore, che con Stefano Pioli è sempre stato ai margini del progetto, non si è mai ambientato a Milanello. A parte un rapporto positivo con l’ex Kris Piatek nel 2019, per il resto il centrocampista non ha mai legato con l’ambiente milanista.

Anche l’adattamento all’Italia e soprattutto al calcio italiano non è stato tra i migliori, come testimonia il continuo spostamento tattico in cerca di una posizione in mezzo al campo. Troppo lento per giocare sulla trequarti, troppo offensivo per fare la mezzala, troppi pochi gol (soltanto uno in rossonero) per fare la seconda punta. Da qui la decisione da parte del Milan e dello stesso giocatore di concludere il rapporto.