Paloschi: “Una chiamata da Inzaghi? Sto bene al Chievo”

© foto www.imagephotoagency.it

C’è lui ad occupare la copertina del derby di Verona tra Hellas e Chievo giocato oggi all’ora di pranzo e terminato con la vittoria dei clivensi grazie proprio al suo gol nel finale. Alberto Paloschi, attaccante scuola Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a fine partita alludendo al suo gol ma anche a Inzaghi e ai rossoneri: “Dovrò pagare da bere come minimo ai compagni per questa vittoria sull’Hellas che ci rende felici e ci fa respirare guardando la classifica. La forza del gruppo ed il supporto dei compagni sono importanti per raggiungere la salvezza. Eravamo partiti male ma ora stiamo riuscendo a raddrizzare una stagione difficile anche grazie a Maran che ha dato un’impronta di gioco alla squadra. Gol in fuorigioco? Prima c’era un rigore ma gli arbitri sbagliano come i giocatori. L’anno scorso me ne venne annullato uno regolare con la Juve. Una telefonata di Inzaghi per il Milan? Io sto bene al Chievo e devo molto a questa società e al presidente Campedelli il quale ha fatto una pazzia riscattarmi a tutti quei soldi”.

Articolo precedente
La tourneè negli Emirati chiude il 2014 del Milan
Prossimo articolo
I tweet di Bonaventura e Abate dopo Roma-Milan