Pagelle di Milan-Verona 4-1: Calhanoglu dà spettacolo, bene Cutrone e Abate

Abate Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le pagelle dei rossoneri nella sfida di questo pomeriggio contro l’Hellas Verona. Bene Cutrone, Calhanoglu da applausi

Donnarumma 6 – Poco impegnato, fa il suo quando chiamato in causa. Imparabile il tiro di Lee.

Abate 7 – Primo tempo sufficiente senza acuti, poi il gran gol nel secondo tempo che sa di addio a San Siro.

Bonucci 6 – Qualche passaggio impreciso ad inizio match, controlla gli attaccanti gialloblu senza problemi.

Romagnoli 6.5 – Rientra alla grande. Avvia l’azione del primo gol uscendo palla al piede e spingendosi in avanti da vero centravanti. Sicuro in difesa (62′ Musacchio 6 – Qualche indecisione su Lee, prova comunque sufficiente)

Rodriguez 6 – Non è richiesta grande spinta sulla sinistra, si limita ad appoggiare (bene) le iniziative di Calha.

Kessie 6.5 – Recupera palloni e si propone con continuità quasi da esterno destro. Ci prova con un colpo di testa da buona posizione che va alto sopra la traversa.

Locatelli 6.5 – Fa cose semplici ma sempre efficaci. Per poco non torna al gol, ma Silvestri salva la sua conclusione sulla linea di porta.

Bonaventura 7 – Suo l’assist per Cutrone con un rasoterra che taglia la difesa del Verona così come il passaggio perfetto per il quarto gol di Borini. In netta ripresa)

Suso 6.5 – Lo spagnolo gioca in maniera intelligente senza strafare. Prova umile e di sostanza con tanto di assist per Abate (57′ Borini 7 – Entra per far rifiatare lo spagnolo. Gioca in posizione molto avanzata e trova il meritato gol)

Cutrone 7 – Il suo gol da rapinatore d’area ci ha ricordato per un momento Superpippo. Sempre presente nelle azioni rossoneri (71′ Kalinic 6 – Pochi palloni toccati, entra quando la partita ha poco da dire)

Calhanoglu 7.5 – Continua a fare la differenza in questo finale di stagione. Un gol, almeno un paio di chiare occasioni da rete e tante giocate da applausi. Fondamentale.

All. Gattuso 7 – Squadra compatta che impone il proprio gioco fin dai primi minuti. Cutrone e Locatelli titolari sono scelte indovinate, buona anche la gestione di Romagnoli.

VERONA (4-3-3): Silvestri 6; Bearzotti 5.5, Heartaux 5, Caracciolo 5, Fares 5 (76′ Arrons 6); Romulo 4, Danzi 6, Calvano 6; Matos 5, Cerci 5, Petković 5 (56′ Lee 6.5).

Articolo precedente
CutroneMilan-Hellas Verona 4-1, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
Cutrone Milan-VeronaMilan-Hellas Verona 4-1, highlights e gol: le migliori azioni della gara – VIDEO