Nuovo stadio a fianco di San Siro? Ecco le parole di Scaroni

Scaroni
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Antonello e Paolo Scaroni stanno portando avanti le pratiche per la costruzione del nuovo stadio a Milano

Alessandro Antonello e Paolo Scaroni stanno portando avanti le pratiche per la costruzione del nuovo stadio a Milano. Rimane da valutare la possibile coesistenza del vecchio San Siro a pochi metri dal nuovo impianto. Il presidente del Milan, dopo un incontro con l’amministrazione comunale milanese, ha dichiarato:

«Si è parlato a lungo di ingombro: che vi possano essere tre, due o un anello è abbastanza irrilevante da un punto di vista dell’occupazione dello spazio. Il Comune, come da sua delibera, ci terrebbe a mantenere una vocazione sportiva, conservandone allo stesso tempo l’ingombro. Noi analizzeremo questa come prima ipotesi. Mantenere due stadi è un’ipotesi un po’, detta in termini positivi, innovativa, perché non si sono mai visti due stadi uno a cento metri dall’altro. Quando dico innovativa intendo dire, e parlo con beneficio d’inventario, che uno dovrebbe spiegarmi in quale paese al mondo nella stessa area ci sono due stadi, uno vecchio e uno nuovo, uno accanto all’altro. Qualora questa ipotesi non sia per noi percorribile, il Comune si è dichiarato disponibile ad analizzare altre ipotesi che riducano l’ingombro».