Muntari: “Verona può essere stata la svolta per la nostra stagione”

© foto www.imagephotoagency.it

A margine dell’odierna seduta di allenamento mattutina del Milan, il centrocampista Sulley Muntari ha fatto il punto sull’incoraggiante momento che sta vivendo la squadra ai microfoni di Milan Channel. Sulla prestazione di Verona ha dichiarato: “Siamo contenti sia per la prestazione che per la vittoria. Quello di Verona è un campo duro, ma l’importante è che abbiamo vinto”.

Il ghanese si è poi soffermato sulle note meno liete emerse nella sfida del Bentegodi, Torres ed Essien: “Fernando è un giocatore importante per noi, si sa muovere bene in campo e quindi siamo contenti che sia con noi. Essien ha risposto bene, questa è la forza del nostro gruppo. Anche chi è entrato nella ripresa ha fatto bene. Dobbiamo continuare a essere umili per fare bene”.

Inevitabile anche un commento sull’indiscutibile tallone d’Achille della squadra, la retroguardia: “È importante che tutti scendiamo in campo per fare il massimo, se facciamo così tutti i reparti possono rendere al meglio”.

Muntari ha quindi proseguito riconoscendo gran parte del merito degli ultimi risultati al tecnico Inzaghi: “Ci sta aiutando tanto, ci dà grande carica, stiamo facendo molto bene anche grazie a lui”.

Il giocatore ha infine concluso la panoramica con una battuta sull’obiettivo del terzo posto dichiarato a inizio stagione e sul prossimo impegno in programma: “Noi puntiamo a vincere tutte le partite. Il campionato è ancora lungo. Contro la Fiorentina sarà una partita difficile, non è sarà facile ma noi vogliamo vincere”.

Articolo precedente
Milan, si torna a lavoro in vista della Fiorentina
Prossimo articolo
Taarabt-Redknapp: che duello al Qpr!