Monchi vuole Castillejo al Siviglia, per il Milan non è incedibile

Castillejo
© foto www.imagephotoagency.it

Monchi vuole Samu Castillejo al Siviglia. Per il Milan lo spagnolo non è incedibile, pronta la trattativa di mercato

Monchi ha messo Samu Castillejo nel mirino. Il direttore sportivo del Siviglia vorrebbe riportare in patria lo spagnolo dopo un anno nel Milan. Leonardo lo scorso anno aveva acquistato l’esterno dal Villarreal per 25 milioni in un’operazione che aveva coinvolto anche Carlos Bacca. Per Samu in questa stagione soltanto 4 reti e 2 assist in Serie A in 27 presenze per lo più da subentrato. l’adattamento al calcio italiano non è stato facile, complice anche la mancanza di gioco del Milan.

Il numero 7 rossonero però è sempre stato ai margini del progetto anche a causa della scarsa considerazione di Gattuso che gli ha preferito sempre Suso, Borini e Calhanoglu. Il gol contro il Parma è un’eccezione in una stagione mediocre che probabilmente non varrà la conferma al giocatore. In questa situazione si sta inserendo il Siviglia che a maggio potrebbe chiedere ufficialmente il giocatore al Milan.

Lo spagnolo non è incedibile e potrebbe essere ceduto per una cifra vicina ai 25 milioni per non effettuare minusvalenze. I rossoneri pensano anche ad un modo per inserire André Silva nella trattativa in modo da incassare un gruzzoletto intorno ai 55 milioni dalle due cessioni.