Milan Primavera, Tonin: «Ho legato con Samu e Theo, Giunti fantastico»

Pobega
© foto Instagram

Riccardo Tonin, attaccante del Milan Primavera, ha parlato della propria stagione al Milan. Ecco le sue parole

Riccardo Tonin, attaccante del Milan Primavera, ha parlato della propria stagione al Milan: «Indossare la maglia del Milan è un’emozione indescrivibile. È un onore, ma anche un onere perché è una maglia pesante, gloriosa, che ogni partita devi provare ad onorare nel miglior modo possibile. E’ impossibile trasmettere quello che provo ogni volta che la indosso» ha dichiarato il giocatore a CM.

Su Giunti: «Fin da subito ha riposto in me molta fiducia e se l’anno scorso, anche per età, ho giocato meno, quest’anno grazie a lui ho avuto molto più spazio. Mi ha fatto crescere come calciatore, ma anche come ragazzo perché oltre ad essere un allenatore molto preparato, è anche una bella persona fuori dal campo».

Sul possibile esordio con la prima squadra: «Nelle settimane in cui ho potuto allenarmi con la prima squadra sono stato fortunato perché ho incontrato un gruppo molto disponibile, tutti mi hanno aiutato dandomi consigli per farmi migliorare. Ho legato un po’ di più con Castillejo e Theo Hernandez, ma ho trovato tutte persone fantastiche che mi hanno aiutato molto».