Milan-Fiorentina, le probabili formazioni: si ferma Suso

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Ultima giornata di campionato cruciale per il Milan per aggiudicarsi la qualificazione diretta in Europa League. A San Siro arriva la Fiorentina, anch’essa con ambizioni europee: ecco il probabile 11 iniziale schierato da Gattuso

Il campionato sta finendo, una sola giornata separa le squadre dal termine della stagione. Potrebbe essere già tempo di calcoli futuri, ma non è questo il caso per il Milan: i rossoneri infatti si giocheranno tanto nella partita di domenica a San Siro contro la Fiorentina. Dopo aver fallito con troppo anticipo l’obiettivo Champions League, il Diavolo deve ora conquistare assolutamente il sesto posto, che gli permetterebbe l’accesso diretto ai gironi di Europa League, senza dover passare dai preliminari. Gattuso sta preparando al meglio la squadra per questo match fondamentale e gli ultimi nodi di formazione sembrano essere sciolti.

In difesa confermata la coppia BonucciRomagnoli, che tanto ha fatto bene negli ultimi mesi, a centrocampo sembra pienamente recuperato Biglia, perno fondamentale del centrocampo rossonero, mentre in attacco non ci sarà Suso fermato si questa mattina in allenamento (al suo posto Bonaventura nel tridente con l’inserimento di uno tra Montolivo e Locatelli a centrocampo vista la squalifica di Borini) mentre Calhanoglu sarà titolare sulla sinistra. Sembra essere in vantaggio Kalinic: il tecnico calabrese punta sull’esperienza del croato, che contro la sua ex squadra potrebbe trovare la via del gol. Ecco quindi la probabile formazione.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Locatelli; Bonaventura, Kalinic, Calhanoglu

 

Articolo precedente
Addio Buffon, destini incrociati con Donnarumma
Prossimo articolo
DonnarummaMilan-Fiorentina, l’ultima di Donnarumma? Attenzione anche a Kalinic e Suso