MN24 – Dalot e Brahim Diaz convincono: si lavora per la loro permanenza

© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan è sempre più convinto di Brahim Diaz e Diogo Dalot e vorrebbe provare a trattenerli, anche se le trattative non sono semplici

Dopo l’ottimo impatto in questo inizio di stagione, il Milan starebbe cercando di trattenere anche per la prossima stagione Brahim Diaz e Diogo Dalot. Entrambi al momento sono in prestito secco rispettivamente da Real Madrid e Manchester United, con i quali i rossoneri sono pronti ad avviare i contatti.

Per l’attaccante spagnolo (3 gol in 424 minuti, 1 ogni 142′) i madrileni faranno le loro valutazioni considerando anche il rendimento, fino ad ora ottimo, del classe ’99. In base a questo deciderà se sarà pronto per entrare nella rosa dei Blancos o lasciarlo a Milano, con i rossoneri che spingerebbero anche per un acquisto a titolo definitivo. Discorsi invece ancora molto prematuri per Dalot, che ieri sera ha per la prima volta fatto vedere le sue qualità al meglio. Transfermarkt lo valuta 12 milioni di euro, il Milan e lo United aspetteranno l’evolversi della sua stagione per avviare qualsiasi trattativa, anche se per lui come per Diaz una sua permanenza a Milano l’anno prossimo appare difficile.