Connettiti con noi

News

Milan Benevento 2-0, cronaca e tabellino: il Diavolo torna alla vittoria

Mario Labate

Pubblicato

su

Milan Benevento live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca testuale della 34ª gara di Serie A

I rossoneri impegnati nel match valido per la trentaquattresima giornata di Serie A. Fischio d’inizio sabato primo maggio alle ore 20:45. Partita cruciale per gli uomini di Pioli, che dopo le due sconfitte contro Sassuolo e Lazio hanno l’obbligo di tornare alla vittoria.

CLICCA QUI PER AGGIONRARE

Milan Benevento 2-0, tabellino

MARCATORI: Calhanoglu (6′), Theo Hernandez (60′)

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Hernández (76′ Calabria); Bennacer (46′ Tonali), Kessie; Saelemaekers (75′ Castillejo), Çalhanoğlu (86′ Brahim Diaz), Leão (76′ Rebic); Ibrahimović. A disp.: A. Donnarumma, Tătăruşanu; Kjær, Gabbia, Kalulu; Krunić, Meïte, Hauge. All.: Pioli.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; De Paoli, Glik, Caldirola, Barba; Dabo (86′ Tello), Viola, Ioniță; Iago Falque (55′ Insigne), Improta (76′ Caprari); Lapadula (76′ Gaich). A disp.: Manfredini, Lucatelli, Di Serio, Sanogo, Hetemaj, Pastina, Diambo. All.: F. Inzaghi

ARBITRO: Calvarese

AMMONITI: Bennacer, Castillejo (Milan)

Milan Benevento LIVE: cronaca testuale

95′: Finisce qui. Milan batte Benevento 2-0.

90′: 5 minuti di recupero.

76′: Triplo cambio per il Milan. Calabria, Castillejo e Rebic prendono il posto di Theo Hernandez, Saelemaekers e Leao.

60′: GOOOLLL!!! GOOOOOLLLL!!!! THEO HERNANDEZ!!! Ibrahimovic imbeccato da . La conclusione dello svedese trova nuovamente la parata di Montipò. Sulla ribattuta però arriva il terzino francese, che sigla il raddoppio.

55′: Ibrahimovic!! Lo svedese si smarca con fisico e furbizia nell’area piccola di rigore, ma trova ancora una volta, dopo un’ottima sterzata, il grande intervento di Montipò.

53′: Milan pericoloso! Contropiede rossonero, Calhanoglu smarcato sulla sinistra. La sua conclusione termina alta non di molto.

52′: Benevento pericoloso! Conclusione dal limite dell’area di Iago Falque, pallone fuori di un soffio.

46′: Rimane negli spogliatoi Bennacer (ammonito). Al suo posto Tonali.

46′: Si riprende. Al via il secondo tempo.

INTERVALLO.

46′: Finisce qui il primo tempo. Milan in vantaggio 1-0 sul Benevento.

45′: Ibra!! Imbeccato in profondità lo svedese, in area di rigore, prova la soluzione vincente con il destro a incrociare, ma trova l’ottima risposta di Montipò.

37′: Theo Hernandez! Mancino a incrociare da parte del terzino francese, grande parata in calcio d’angolo di Montipò.

35′: Milan pericoloso con verticalizzazione rapide e tocchi di prima.

16′: Leao! Smarcato in contropiede sulla sinistra, il portoghese prova la conclusione ma trova la risposta di Montipò.

15′: Ionita! Destro a incrociare dalla distanza e ottima risposta in angolo di Donnarumma.

14′: Milan ancora pericoloso! Ibrahimovic in area di rigore tocca per Leao, che appoggia per Dalot. La conclusione del portoghese viene respinta da Montipò.

6′: GOOOOOOLLL!!!!! Ottima azione rossonera. Calhanoglu allarga per Saelemaekers, che tocca di prima per l’inserimento di Kessie. L’ivoriano fa il velo per il turco, che con il piattone destro porta in vantaggio il Diavolo.

1′: Partiti! E’ iniziata Milan-Benevento.

Milan-Benevento, streaming e diretta tv

Milan-Benevento è in programma sabato 1 maggio e sarà trasmessa dall’emittente streaming DAZN. Dal 20 settembre dello scorso anno ha debuttato su Sky DAZN1, il canale che porterà parte dell’offerta in streaming di DAZN al numero 209 della pay tv satellitare. Per poter attivare la visione è necessario aderire all’offerta Sky-DAZN, disponibile dal 4 settembre per tutti gli abbonati a Sky.

Milan-Benevento, ultime e probabili formazioni

MILAN – Qualche novità di formazione nel 4-2-3-1 di Pioli. In difesa rientra dal primo minuto capitan Romagnoli al fianco di Kjaer, mentre sulle fasce confermati i soliti Calabria e Theo Hernandez. La mediana sarà composta dal duo Kessie-Bennacer, mentre davanti torna Ibrahimovic. Alle spalle dello svedese Calhanoglu, Brahim Diaz, Castillejo, Saelemaekers e Leao si giocano le tre maglie da titolare.

BENEVENTO – Inzaghi dovrà fare a meno degli indisponibili Sau, Foulon, Letizia, Tuia e Moncini. Il club campano si schiera con un 3-5-2. In difesa, a protezione di Montipò, agiranno Glik, Caldirola e Barba. Ali di centrocampo saranno Depaoli e Improta, mentre nel cuore della mediano dovrebbero giocare Hetemaj, Viola e Ionita. Davanti spazio alla coppia Gaich-Lapadula.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1) – Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli

PROBABILE FORMAZIONE BENEVENTO (3-5-2) – Montipò; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Lapadula, Gaich. All.: Inzaghi

Milan-Benevento, i precedenti con Calvarese

Arbitro Milan Benevento: sarà Calvarese l’arbitro designato per il match in programma sabato sera allo stadio San Siro di Milano. A coadiuvare il fischietto di Teramo ci saranno Passeri Costanzo, quarto uomo Fourneau mentre al VAR Mariani Alassio. Sono 18 i precedenti tra il Milan e Calvarese: 12 successi rossoneri, 3 pareggi e altrettante sconfitte. Solo due invece le gare arbitrate con il Benevento in campo: due sconfitte per le streghe, l’ultima per 6-2 contro la Lazio nel 2017/18.

Advertisement