Mancini: «Milan possibile sorpresa, spero che Conti possa tornare quello dell’Atalanta»

Mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato di Milan e Conti, rivelando i suoi pronostici per la prossima stagione

Ci siamo, la Serie A 2019/20 sta per incominciare. Tra favorite, sfavorite ed eventuali colpi di scena, anche quest’anno si preannuncia un campionato scoppiettante. Il Milan si affaccia alla nuova stagione con un volto completamente diverso: nuova dirigenza, nuovo allenatore e tanti nuovi giocatori.

Intervistato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, il tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato dei rossoneri in vista dell’imminente avvio di campionato. Queste le sue parole: «Il fair play finanziario è un problema: ti costringe a fare poco sul mercato, addirittura a rinunciare all’Europa League»

Su Giampaolo – «Se cambi allenatore, avere più tempo per allenarsi può essere un vantaggio per acquisire il suo pensiero. Il Milan può essere la sorpresa»

Su Conti – «Abbiamo Florenzi, Piccini, spero che Conti possa tornare quello dell’Atalanta e Di Lorenzo può essere una bella sorpresa: l’anno scorso ha giocato un gran campionato».