Lotito rifiuta il ritorno di Biglia, trattativa fermata in partenza

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Lotito non vuole il ritorno di Lucas Biglia alla corte di Simone Inzaghi

È passato solo un anno dalla faraonica campagna acquisti del Milan del duo Fassone-Mirabelli, ma sembra passata un’eternità. Elliott vuole cambiare marcia e, nei fatti, sta smentendo tutto il lavoro della vecchia gestione l’anno scorso. Il caso Bonucci è emblematico in questo senso, con il giocatore pronto a ritornare in bianconero dopo un anno da capitano rossonero. Ma il numero 19 rossonero non è l’unico caso ad accaparrarsi le prime pagine: da Roma arrivano indiscrezioni sul futuro di Lucas Biglia.

RITORNI – Il giocatore argentino sarebbe stato proposto dal Milan alla Lazio. Il centrocampista, che non si è mai ambientato a Milano e potrebbe presto perdere il posto da titolare (attenzione al calciomercato in entrata del Milan), tornerebbe volentieri alla Lazio. Così come Bonucci, il figlio prodigo potrebbe però trovare un ambiente ostile a Roma. Tuttavia c’è anche un altro problema.

LAZIO – Claudio Lotito avrebbe subito risposto no ai rossoneri. Il presidente biancoceleste non ha gradito il mancato rinnovo contrattuale di Biglia. In più non ritiene l’operazione vantaggiosa dal punto di vista tecnico ed economico. La trattativa è stata stroncata sul nascere dal ds Tare che avrebbe subito chiarito la posizione laziale.

Articolo precedente
LeonardoAdesso è ufficiale: Leonardo è il nuovo direttore sportivo del Milan
Prossimo articolo
BonucciBonucci quasi bianconero, per Caldara si va avanti