Connettiti con noi

News

Liverpool Milan 3-2: sconfitta a testa altissima per il Diavolo

Pubblicato

su

Liverpool Milan: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per la prima giornata di Champions League 2021/22

Il Milan torna in Champions League dopo 7 anni e l’impatto con la massima competizione europea è tremendo; mezz’ora di apnea in casa del Liverpool che va in vantaggio, sbaglia un rigore con Salah e assedia l’area rossonera almeno finché, nel finale di tempo, un terrificante ‘uno-due’ firmato da RebicBrahim Diaz, non manda addirittura la squadra di Pioli in vantaggio all’intervallo. Nella ripresa la squadra di Klopp riesce a ribaltarla con i gol di Salah ed Henderson ma la sconfitta non toglie la prestazione del Milan che esce da Anfield a testa altissima. Queste le fasi salienti di Liverpool-Milan:


Liverpool Milan 3-2 LIVE: sintesi e moviola

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone ad Anfield.

2′ Partenza forte del Liverpool che insiste nella pressione al limite dell’area rossonera; Theo è costretto a salvarsi in corner.

4′ Diogo Jota viene incontro, riceve, allarga a sinistra per l’accorrente Robertson che crossa rasoterra per Origi che per fortuna del Milan ‘sbuccia’ il piattone destro e manda sul fondo.

5′ Robertson brucia Calabria e va da Diogo Jota che mette a sedere Kessié all’interno dell’area, spara il sinistro ma Tomori riesce a deviare in angolo.

8′ Theo Hernandez si fa rubare un pallone sanguinoso al limite dell’area da Origi, salva Kjaer in corner; dalla battuta svetta Matip ma Maignan blocca.

9′ GOL LIVERPOOL 1-0 Giropalla dei ‘Reds’ che sviluppano a destra, con Alexander-Arnoldche chiede ed ottiene il triangolo da Salah, il terzino entra in area, tenta un traversone rasoterra ma Tomori in scivolata devia nella sua porta spiazzando Maignan.

12′ Salah in area si fa beffe di Theo Hernandez, salva tutto Tomori in scivolata.

13′ RIGORE LIVERPOOL Sul tiro di Robertson, Bennacer tocca con il braccio; rigore e ammonizione.

14′ MAIGNAN PARA Salah va per la botta forte, Maignan si tuffa a destra e respinge, facendosi trovare pronto anche sul tentativo di respinta.

20′ Cross da una parte all’altra, il Milan libera come può finché Alexander-Arnold non pennella sulla testa di Matip; blocca ancora Maignan.

24′ L’intensità del Liverpool in questo avvio è semplicemente insostenibile per la squadra di Pioli.

29′ Prima reazione rossonera; possesso prolungato che libera al tiro dal limite Theo Hernandez che però strozza il suo mancino.

30′ Sinistro dal limite di Salah, Maignan alza sopra la traversa.

34′ Il Milan non riesce a gestire il possesso; si perde il conto dei palloni letteralmente regalati agli avversari, specie sulla prima costruzione.

36′ La grafica è impietosa; 14 tiri a 1 e 10 corner a 0 in favore dei Reds.

37′ Evento curioso; Marciniak deve fermare il gioco perché il pallone si è sgonfiato.

40′ Origi a terra Intervento ‘maschio’ ma sul pallone di Tomori su Origi che resta a terra. Gioco interrotto ma il centravanti belga si riprende senza l’ausilio del medico.

42′ GOL MILAN 1-1 Brahim Diaz riceve tra le linee, va in mezzo da Saelemaekers che si appoggia da Leao nella lunetta, assist di prima per Rebic che, defilato sulla sinistra, apre il destro rasoterra e fredda Alisson.

44′ GOL MILAN 1-2 Azione tutta alla mano con Leao che torna da Rebic, il croato stavolta libera Theo Hernandez a porta vuota, Robertson salva sulla linea ma la palla resta lì e arriva Brahim Diaz in spaccata.

45′ Recupero 1′ concesso da Marciniak.

45’+1′ Fine 1° tempo Clamoroso ad Anfield, il Milan la ribalta in due minuti e va al riposo avanti.

Infortunio Maignan Si è fatto male Maignan in uno scontro fortuito con Theo Hernandez nel finale di tempo e deve chiedere il cambio, dentro Tatarusanu. Anzi no, Maignan ce la fa e torna regolarmente in campo.

46′ Secondo tempo Si riparte ad Anfield, subito annullato un gol a Kjaer per fuorigioco di Theo Hernandez.

49′ GOL LIVERPOOL 2-2 Triangolo tra Salah e Origi con il belga che restituisce con un cucchiaio che scavalca la linea difensiva rossonera e permette all’egiziano di insaccare da due passi.

52′ Origi riceve sui 20 metri e scarica il sinistro che però si perde sul fondo.

54′ Riprende il riscaldamento Tatarusanu, Maignan ancora non al meglio.

56′ Giroud sembra pronto per entrare.

60′ Ennesimo errore in uscita del Milan che libera Robertson al tiro; sinistro centrale, para Maignan.

61′ Ammonito Brahim Diaz Si aggrappa alla maglietta di Diogo Jota per impedire una ripartenza.

62′ Doppia sostituzione Milan Fuori Saelemaekers e Leao, dentro Florenzi e Giroud.

63′ Sostituzione Liverpool Fuori Origi, dentro Mané.

66′ Mané controlla di petto sul secondo palo, si accentra e lascia partire un destro sbilenco che si perde nel cielo di Liverpool.

68′ Diogo Jota riceve quasi casualmente un pallone a centro area, se lo apparecchia ma non ha fatto i conti con Kjaer che mette in angolo.

69′ GOL LIVERPOOL 3-2 Dagli sviluppi del corner, la difesa rossonera respinge giusto sui piedi di Henderson che arma un destro di controbalzo portentoso che si infila all’angolino.

71′ Doppia sostituzione Liverpool Fuori Keita e Diogo Jota, dentro Thiago Alcantara e Jones.

71′ Sostituzione Milan Fuori Bennacer, dentro Tonali.

74′ Jones si accentra da destra e prova il mancino a giro, palla fuori.

76′ Kessié prova a destreggiarsi in area tra Thiago e Fabinho, va a terra ma il fallo lo ha commesso lui.

78′ Theo Hernandez va al cross dalla trequarti per Giroud che svetta in area ma non riesce a girare verso la porta.

80′ Calabria a terra Contrasto con Thiago, problemi alla schiena per il capitano rossonero che deve momentaneamente abbandonare il terreno di gioco assistito da medico e massaggiatore.

83′ Sostituzione Milan Fuori Rebic, dentro Daniel Maldini.

84′ Doppia sostituzione Liverpool Fuori Henderson e Salah, dentro Milner e Chamberlain.

87′ Corner di Tonali, si avvita sul primo palo Kjaer ma nessuno riesce ad intervenire ed Alisson blocca.

88′ Ammonito Kessié Placcaggio in stile rugby su Robertson per rimediare ad un errore di Calabria.

90′ Recupero 5′ concessi da Marciniak.

90’+2′ Ammonito Milner Entrata dura con la gamba alta su Brahim Diaz che stava volando via in fascia.

90’+5′ Brahim Diaz prova il destro da fuori, palla alta.

90’+6′ Fischio finale Il Milan si arrende con onore ad Anfield.


Migliore in campo Milan: Rebic PAGELLE


Liverpool Milan 3-2: risultato e tabellino

RETI: 9′ aut. Tomori (L), 42′ Rebic (M), 44′ Brahim Diaz (M), 49′ Salah (L), 69′ Henderson (L).

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Robertson, Matip, Gomez, Arnold; Keita (dal 71′ Thiago Alcantara), Fabinho, Henderson (dall’84’ Milner); Salah (dall’84’ Chamberlain), Jota (dal 71′ Jones), Origi (dal 63′ Mané). A disp. Adrian, Kelleher, Van Dijk, Konate, Minamino, Tsimikas, Phillips. All. Jurgen Klopp.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (dal 71′ Tonali), Kessie; Salemaekers (dal 62′ Florenzi), Brahim Diaz, Rafael Leao (dal 62′ Giroud); Rebic (dall’83’ Maldini). A disp. Jungdal, Tatarusanu, Ballo-Touré, Gabbia, Kalulu, Romagnoli. All. Stefano Pioli.

ARBITRO: Szymon Marciniak (POL).

AMMONITI: Bennacer (M), Brahim Diaz (M), Kessié (M), Milner (L).