Leroy Abanda Mfomo: ecco chi è il colpo in prospettiva del Milan

© foto www.imagephotoagency.it

Leroy Abanda Mfomo è il primo colpo del nuovo responsabile dell’Area Scouting del Milan Geoffrey Moncada

Leroy Abanda Mfomo, terzino classe 2000 che milita nel Monaco e che viene considerato da molti come uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico francese è vicinissimo ad essere un nuovo giocatore del Milan. Selezionato in prima persona dal nuovo responsabile dell’area scouting del Milan Geoffrey Moncada (proprio ex Monaco), il giovane esterno è stato impiegato sia nella squadra riserve che nell’Under 19 monegasca, con la quale ha giocato anche la Youth League (5 presenze, uno gol e due assist) senza però fare mai il proprio esordio in prima squadra. Sono invece undici le presenze distribuite con la nazionale giovanile Francese Under 16 e 17. Qualche settimana fa si era interessata a lui la Juventus, con Paratici che pareva aver bruciato la concorrenza, mentre ora è il Milan che avrebbe affondato in maniera decisa sulla stellina del Monaco grazie all’intervento del suo scopritore, Moncada, pronto a liberarsi a parametro zero pagando solo il parametro di formazione alla squadra monegasca.

Nato il 7 giugno 2000 a Le Blanc-Mesnil in Francia Leroy Abanda Mfomo possiede un fisico longilineo, dotato di personalità e una buona tecnica Abanda è un esterno sinistro di grande rapidità sia sul lungo che sul breve, caratteristica che l’ha fatto notare a diversi osservatori nel corso dell’ultima Youth League. Mancino puro capace di giocare sia da terzino che da esterno offensivo alto Leroy Abanda Mfomo è molto bravo in fase offensiva, mentre deve migliorare in quella difensiva, soprattutto a livello di marcatura. Per affrontare degnamente il calcio professionistico italiano deve crescere e irrobustirsi, ma vista la giovane età e i 178 cm di altezza non sarà sicuramente un problema. Si tratta certamente di un profilo molto interessante e promettente per la fascia sinistra del Milan. Eccovi un video della gara disputata da Leroy Abanda Mfomo (numero 3) autore di un gol e un assist del match contro i pari età del Besiktas. 

Articolo precedente
PaquetaPaqueta si allena a Milanello sotto lo sguardo di Gazidis
Prossimo articolo
RomagnoliLa Juventus ha messo Romagnoli nel mirino, ma il Milan non ci sta