Connettiti con noi

HANNO DETTO

L’agente di Kjaer: «Al Milan si trova benissimo ma ora penso all’Europeo»

Pubblicato

su

L’agente di Kjaer, prima della semifinale tra Danimarca e Inghilterra, ha spiegato di come Kjaer stia alla grande al Milan

L’agente di Simon Kjaer, prima della semifinale dell’Europeo tra Danimarca e Inghilterra, ha parlato ai microfoni di calciomercato.it delle sensazioni del suo assistito:

«Non ho parlato con Simon a ridosso della partita, sono momenti delicati per qualsiasi giocatore. Adesso è carico e concentrato per una delle partite più grandi e più belle della sua carriera. La Danimarca si gioca un obiettivo storico e lo farà contro un avversario di livello. L’Inghilterra ha tutto da perdere, al contrario della Danimarca. Giocano davanti al proprio paese, con 60mila persone a Wembley, e tutta la pressione del mondo per questa partita. La Danimarca, invece, non ha nulla da perdere questa sera, ha tutto da guadagnarci».

SULL’ITALIA: «Prima cerchiamo di vincere la semifinale contro l’Inghilterra. Ovviamente gli farebbe piacere giocare contro l’Italia. È un paese che per lui conta tanto, dove ha cominciato a grandi livelli e dove sta giocando. Adesso è in un grande club come il Milan dove si trova benissimo, ma è concentrato solo ed esclusivamente sull’Europeo».

SU ERIKSEN: «Tutti abbiamo ancora in mente quello che è successo. È qualcosa che nessuno dimenticherà facilmente. Adesso sta bene e questo è l’importante. Credo che sia stato un episodio determinante per la Danimarca. Quando i calciatori hanno visto e capito che era fuori pericolo, ha trovato molta più energia, voglia e motivazione. Hanno tirato fuori una voglia incredibile di arrivare fino in fondo e provare a vincerle tutte. Sono certo che Simon gli ha promesso di fare di tutto per centrare la finale e fare la storia. Conoscendolo, glielo avrà certamente promesso».

Advertisement