La rassegna del 22 maggio 2018

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi nazionali del 22 maggio 2018 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport

Si parla di Juve in prima pagina del quotidiano romano: «Assalto Champions», arriva l’ufficialità: Allegri rimane ai bianconeri per conquistare l’Europa. Nuovo obiettivo per il mercato intanto, tentativo per Milinkovic Savic. Intanto Buffon, dopo aver chiuso la sua parentesi alla Juventus, sembra già vicino a firmare un biennale con il Psg: sono giorni di riflessione per il portierone. In taglio alto si parla invece di Inter: «Zang: firmo con Spalletti», un’Inter bella e infinita passa ora dai festeggiamenti alla progettazione: la prima mossa è il rinnovo di Spalletti.

Tuttosport

«Uno dei due», apre così il quotidiano torinese, che si concentra sulla situazione bianconera: Allegri-Juve, avanti con gli assi. E’ durato quasi tre ore il vertice che ha sancito la permanenza di Max sulla panchina bianconera. Nel colloquio con Agnelli, Nedved, Marotta e Paratici sono state definite le priorità di mercato. In cima alla lista un centrocampista di altissimo livello: Pogba e Milinkovic Savic i nomi indicati dall’allenatore. Si parla anche di Milan in prima pagina: «Milan, progetti da big. Veretout e Fellaini con il sogno Immobile». I rossoneri, dopo aver centrato il sesto posto e quindi la qualificazione diretta ai gironi di Europa League, programmano ora la nuova stagione: Mirabelli ha in mente un tris di colpi che farebbero sognare i tifosi.

Gazzetta dello Sport

Prima pagina dedicata all’Inter, Ronaldo promuove Spalletti e sprona Icardi a fare ancora meglio. L’a.d. Antonello garantisce rinforzi quest’estate per puntare allo scudetto: dopo Martinez, De Vrij e Asamoah il club ha Verdi in pugno. Spazio anche per il Milan: «A caccia di attaccanti, Immobile e Belotti sono in cima ai sogni». Anche Falcao e Dzeko nel mirino. A centrocampo si punta su Badelj, in scadenza con la Fiorentina. La priorità però è il bomber, serve un’attaccante che dia garanzie per la prossima stagione.

Articolo precedente
Filippo InzaghiLa notte del maestro, Inzaghi fa tripletta all’addio di Pirlo e si porta il pallone a casa – VIDEO
Prossimo articolo
Milan, prima l’Uefa e poi il mercato