Krunic, un jolly che ha già scalzato Kessie e potrebbe diventare titolare

© foto Facebook

Rade Krunic è il jolly di Marco Giampaolo. Probabilmente sarà lui a partire titolare a inizio stagione già contro l’Udinese

Rade Krunic è arrivato al Milan in punta di piedi tra lo scetticismo generale. Forse perché è stato il primo acquisto della nuova dirigenza e le attese erano tante. Un centrocampista dell’Empoli appena retrocesso non fa entusiasmare i tifosi, ma di certo può tornare molto utile alla causa rossonera. Con tutta probabilità Marco Giampaolo, che lo conosce da tempo, lo schiererà titolare alla prima di campionato. Il bosniaco ha fatto tutta la preparazione fin dall’inizio (era già a Milanello ancor prima dell’ufficialità) e sembra avanti nella condizione rispetto a Frank Kessie.

Nel gioco di mister Giampaolo Krunic può essere l’incursore che è mancato al Milan negli ultimi anni, una mezzala in grado di fare gol e di garantire quantità in mezzo al campo. Kessie, a differenza di quanto fatto vedere ai tempi dell’Atalanta, non ha garantito i gol necessari per fare il salto di qualità che tutti si aspettavano. Krunic potrebbe essere veramente la piacevole sorpresa in casa rossonera per la prossima stagione.