Kjaer: «Possiamo vincere l’Europa League. Qui per essere un leader»

Kjaer
© foto Mg Milano 24/09/2020 - Europa League / Milan-Bobo Glimt / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Simon Kjaer

Simon Kjaer ieri sera è stato eletto miglior giocatore della partita tra Rio Ave e Milan. Le sue parole a Milan TV

Simon Kjaer ieri sera è stato eletto miglior giocatore della partita tra Rio Ave e Milan. Il difensore ha guidato il reparto arretrato con carisma e determinazione ed è stato decisivo nella lotteria dei rigori. Il danese ha realizzato entrambi i tiri dal dischetto, l’ultimo è stato decisivo per la vittoria finale prima della parata di Gigio Donnarumma. Ecco le sue parole a Milan TV: «A me piace giocare subito con avversari forti, è meglio anche per la testa. I viaggi saranno di meno rispetto a quelli che ho fatto prima nei gironi di Europa League. L’obiettivo? Siamo il Milan, dobbiamo avere come obiettivo quello di vincere l’Europa League. Siamo una delle società più grandi del mondo». 

GIOVANI – «Quando sei giovane ti piace l’idea che si possa fare una squadra di giovani, quando sei vecchio e hai provato un po’ di cose nel calcio capisci che ci sono tanti aspetti e uno di questi è quello fuori dal campo. Sono sempre stato molto umile, mi piace lavorare. Quando sono venuto qua sono venuto per essere un leader».

HAUGE – «Ha fatto molto bene non solo negli ultimi sei mesi ma è molto giovane e ci vuole pazienza. Non è facile venire dalla Norvegia e vestire la maglia del Milan».  

“Thanks for your votes Grazie a tutti Ready for the EuropaLeague”

Thanks for your votes // Grazie a tutti🙏
Ready for the @EuropaLeague👊👊#SempreMilan❤️🖤 pic.twitter.com/Hk8iiX7yIp

— Simon Kjær (@simonkjaer1989) October 2, 2020